CAVAZZO CARNICO, 12.08.1944

(Udine - Friuli-Venezia Giulia)

CAVAZZO CARNICO, 12.08.1944

CAVAZZO CARNICO, 12.08.1944
Descrizione

Località Cavazzo Carnico, Cavazzo Carnico, Udine, Friuli-Venezia Giulia

Data 12 agosto 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Il 12 agosto 1944 reparti tedeschi in rastrellamento penetrarono all’interno del paese di Cavazzo Carnico e fucilano due persone: Elio Stroili Elio, di 34 anni e Orazio Monai, di 20 anni; Monai fu ucciso dai tedeschi che gli piantarono un coltello nel collo e lo finirono quando il giovane cadde a terra con una raffica di fucile mitragliatore. Vi sono scarsissime informazioni su questo evento che però dalle diverse fonti bibliografiche è fatto dipendere dalle azioni di rastrellamento messe in atto dai tedeschi nella zona di Tolmezzo entro la prima quindicina del mese di agosto del 1944. I giorni che precedono l’azione su Cavazzo furono segnati dalle uccisioni compiute dai tedeschi ad Amaro il 5 agosto e a Villa Santina il 10 agosto; Gortani scrisse che in ognuno di questi eventi le operazioni furono «accompagnate da brutali percosse, saccheggi e ogni altra forma di terrorismo».

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: nessun procedimento noto

Annotazioni: I riferimenti bibliografici su questo episodio sono molto limitati

Scheda compilata da FABIO VERARDO
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-22 11:58:40

Vittime

Elenco vittime

Monai Orazio, di Filippo e Catarinuzzi Eleonora. Nato il 2/4/1920. Nato e residente a Cavazzo Carnico, celibe. Professione artigiano. Partigiano della Osoppo-Friuli, btg. “Val Tagliamento”, nome di battaglia “Lima”. Salma tumulata a Cavazzo Carnico.
Stroili Elio, di Daniele e Puppini Lucia. Nato il 4/11/1913. Nato e residente a Cavazzo Carnico, coniugato. Professione carpentiere. Partigiano della Osoppo-Friuli, btg. “Val Tagliamento”, nome di battaglia “Fruck”. Salma tumulata a Cavazzo Carnico.

Elenco vittime partigiani 2

Monai Orazio
Strolli Elio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Alberto Buvoli - Franco Cecotti - Luciano Patat (a cura di), Atlante storico della lotta di liberazione italiana nel Friuli Venezia Giulia: una Resistenza di confine, 1943-1945, Istituto Friulano per la Storia del Movimento di Liberazione - Centro Isontino di ricerca e documentazione storica e sociale L. Gasparini - Istituto Regionale per la Storia del Movimento di Liberazione nel Friuli Venezia Giulia - Istituto Provinciale per la Storia del Movimento di Liberazione e dell’età contemporanea, Udine-Gradisca d’Isonzo-Trieste-Pordenone 2006.rnGiovanni Angelo. Colonnello, Guerra di Liberazione, Friuli, Udine 1965.rnMichele Gortani, Il martirio della Carnia dal 14 marzo 1944 al 6 maggio 1945, «Carnia», Tolmezzo (Ud) 1966.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti