STRIANO 26.09.1943

(Napoli - Campania)

STRIANO 26.09.1943

STRIANO 26.09.1943
Descrizione

Località Striano, Striano, Napoli, Campania

Data 26 settembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne adulte 1

Descrizione: Le vittime furono uccise in momenti diversi della stessa giornata. Improta morì verso le ore 14, nei pressi di via Roma, mentre tentava di salvare alcuni oggetti dalla sua casa minata e incendiata dai tedeschi, che gli spararono; Fiore venne ucciso un’ora dopo nello stesso modo, in via Roberto Serafino, mentre osservava la sua casa in fiamme. In via Serafino fu colpita anche Maria Franza, che morì successivamente a causa delle ferite riportate.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: minamenti e esplosioni

Tipo di massacro: ripulitura e desertificazione (legato al controllo del territorio fino al 2016-10-12)

Scheda compilata da ISABELLA INSOLVIBILE
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-12 13:33:15

Vittime

Elenco vittime

Fiore Antonio, nato a Striano il 24/07/1888.
Franza Maria, nata a Striano il 02/05/1888.
Improta Pasquale, nata a Barra (Napoli) il 07/06/1901.

Elenco vittime civili 3

Fiore Antonio.
Franza Maria.
Improta Pasquale.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME N 1-11 Relazioni allegate a DS-b. 2133- f. Italia meridionale Campania
CPI 10/32
Carlo Gentile, «Elenco atti criminosi in territorio di giurisdizione della Procura Militare della Repubblica di Napoli e perpetratori individuati in base alla documentazione militare tedesca (Bundesarchiv e Deutsche Dienststelle)» (per gentile concessione dell’autore)