STRIANO 26.09.1943

(Napoli - Campania)

STRIANO 26.09.1943

STRIANO 26.09.1943
Descrizione

Località Striano, Striano, Napoli, Campania

Data 26 settembre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne adulte 1

Descrizione: Le vittime furono uccise in momenti diversi della stessa giornata. Improta morì verso le ore 14, nei pressi di via Roma, mentre tentava di salvare alcuni oggetti dalla sua casa minata e incendiata dai tedeschi, che gli spararono; Fiore venne ucciso un’ora dopo nello stesso modo, in via Roberto Serafino, mentre osservava la sua casa in fiamme. In via Serafino fu colpita anche Maria Franza, che morì successivamente a causa delle ferite riportate.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: minamenti e esplosioni

Tipo di massacro: ripulitura e desertificazione (legato al controllo del territorio fino al 2016-10-12)
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da ISABELLA INSOLVIBILE
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-12 13:33:15

Vittime

Elenco vittime

Fiore Antonio, nato a Striano il 24/07/1888.
Franza Maria, nata a Striano il 02/05/1888.
Improta Pasquale, nata a Barra (Napoli) il 07/06/1901.

Elenco vittime civili 3

Fiore Antonio.
Franza Maria.
Improta Pasquale.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME N 1-11 Relazioni allegate a DS-b. 2133- f. Italia meridionale Campania
CPI 10/32
Carlo Gentile, «Elenco atti criminosi in territorio di giurisdizione della Procura Militare della Repubblica di Napoli e perpetratori individuati in base alla documentazione militare tedesca (Bundesarchiv e Deutsche Dienststelle)» (per gentile concessione dell’autore)