CITARELLA MUGNANO DI NAPOLI 01.10.1943

(Napoli - Campania)

CITARELLA MUGNANO DI NAPOLI 01.10.1943

CITARELLA MUGNANO DI NAPOLI 01.10.1943
Descrizione

Località Citarella, Mugnano di Napoli, Napoli, Campania

Data 1 ottobre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 4

Numero vittime uomini adulti 4

Descrizione: Il comando tedesco di Giugliano, che sovrintendeva anche sul confinante comune di Mugnano, ordinò lo sgombero di questo secondo paese. Alcuni abitanti, tra i quali membri dell’amministrazione comunale e religiosi, tentarono di conoscere precisamente quali aree dell’abitato fossero sottoposte al bando di sgombero. Il comando tedesco – tenuto, secondo i testimoni, dal tenente Otto Gall – respinse i rappresentanti del paese e ordinò a tutti di recarsi a Giugliano. I cinque religiosi presenti (Rossetti, Mauriello, Capasso, Vallefuoco e Imperatore) scelsero però di ritornare verso Mugnano attraverso una strada secondaria. In contrada Bosco, nei pressi del fondo Citarella, incapparono nuovamente nella pattuglia tedesca: secondo un testimone, il tenente Gall ritenne che gli abiti talari fossero un travestimento e che i religiosi fossero in realtà delle spie. Li fece quindi mettere al muro: il sacerdote Antonio Mauriello riuscì a scappare, mentre gli altri furono mitragliati. Anche Vallefuoco tentò la fuga ma fu falciato da una raffica di mitragliatrice. Secondo i testi ascoltati dai carabinieri Gall era presente e ordinò la strage.
Alcune masserie e alcuni esercizi commerciali del paese di Mugnano vennero saccheggiati.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: ripulitura e desertificazione

Estremi e note penali: Tribunale Militare Territoriale di Napoli
Processo contro il tenente Otto Gall (Divisione Hermann Göring). Assolto (Sentenza n. 649, 5 novembre 1999).

Scheda compilata da Isabella Insolvibile
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-10 17:37:29

Vittime

Elenco vittime

Capasso Nicola, nato il 01/03/1922 a Mugnano. Suddiacono.
Imperatore Pasquale, nato il 01/07/1925. Seminarista. Riconosciuto caduto per la Lotta di Liberazione.
Rossetti Rolando, nato il 15/09/1915. Sacerdote.
Vallefuoco Luigi, nato il 28/09/1924 a Mugnano. Seminarista. Riconosciuto caduto per la Lotta di Liberazione

Elenco vittime religiosi 4

Capasso Nicola
Imperatore Pasquale
Rossetti Rolando
Vallefuoco Luigi

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Hans Joachim von Zieten

    Nome Hans Joachim

    Cognome von Zieten

    Ruolo nella strage Autore

    Note responsabile capitano.

    Nome del reparto Kampfgruppe von Zieten

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • altro a Mugnano di Napoli

    Tipo di memoria: altro

    Ubicazione: Mugnano di Napoli

    Descrizione: La strada principale del comune di Mugnano, dalla quale si accede a esso dal vicino comune di Villaricca e che termina in Piazza Municipio, è oggi intitolata Via dei Quattro Martiri, proprio perché su quell’asse viario avvenne la strage.

  • monumento a Mugnano di Napoli, cimitero

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Mugnano di Napoli, cimitero

    Descrizione: Un monumento ai “quattro martiri” è presente presso il cimitero di Mugnano.

Bibliografia


Gloria Chianese, Quando uscimmo dai rifugi. Il Mezzogiorno tra guerra e dopoguerra, Carocci, Roma, 2004.
Aldo De Jaco, Le quattro giornate di Napoli, Editori Riuniti, Roma, 1956 (con il titolo La città insorge) e 1972, poi Vibo Valentia, Monteleone, 1995.
Carlo Gentile, I crimini di guerra tedeschi in Italia 1943-1945, Einaudi, Torino, 2015.
Gabriella Gribaudi, Memoria e oblio. Massacri nazisti nel napoletano, 1943, “Nord e Sud”, 6, 1999;
Gabriella Gribaudi, Le stragi naziste tra Salerno e la linea Gustav, in Eadem, (a cura di), Terra bruciata. Le stragi naziste sul fronte meridionale, L’ancora del Mediterraneo, Napoli, 2003
Gerhard Schreiber, La vendetta tedesca. 1943-1945. Le rappresaglie naziste in Italia, Mondadori, Milano, 2001.

Sitografia


http://www.mugnanostoria.it/personaggi_illustri.html

Fonti archivistiche

Fonti

AUSSME N 1-11 Relazioni allegate a DS-b. 2133- f. Italia meridionale Campania
ACS, Riconoscimento Partigiani – Regione Campania.
CPI 10/14