SAN GIACOMO DEL MARTIGNONE ANZOLA DELL’EMILIA 06-08.10.1944

(Bologna - Emilia-Romagna)

SAN GIACOMO DEL MARTIGNONE ANZOLA DELL’EMILIA 06-08.10.1944

SAN GIACOMO DEL MARTIGNONE ANZOLA DELL’EMILIA 06-08.10.1944
Descrizione

Località San Giacomo del Martignone, greto del torrente Samoggia, Anzola dell'Emilia, Bologna, Emilia-Romagna

Data 6 ottobre 1944 - 8 ottobre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Il giorno 8 ottobre 1944 i nazisti (secondo alcune fonti con la partecipazione dei fascisti) effettuarono uno dei numerosi rastrellamenti volti contemporaneamente al controllo del territorio, alla repressione dei partigiani e alla cattura di manodopera che segnarono l’area attorno a Bologna nell’autunno del 1944. Il rastrellamento investì la zona di San Giacomo del Martignone (BO) lungo il corso del torrente Samoggia. Nel corso dell’operazione furono fermati Adelfo Simoni, suo fratello Costantino, Francesco Cremonini e altri uomini. Mentre parte dei rastrellati, compreso Costantino Simoni, fu trasferita a Bologna per essere selezionata per la deportazione come forza lavoro, Adelfo Simoni e Francesco Cremonini furono fucilati sul greto del Samoggia.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: deportazione della popolazione

Tipo di massacro: punitivo

Estremi e note penali: - Nell’area di Bologna nella prima metà di ottobre fu particolarmente attiva nei rastrellamenti antipartigiani e di manodopera la 16ª divisione SS Panzergrenadier Reichsführer-SS.
- Secondo alcune fonti al rastrellamento parteciparono i fascisti, forse delle Brigate nere.

Annotazioni: - Secondo Belletti rastrellamento e uccisione di Simoni e Cremonini avvennero il 6 ottobre 1944; secondo le altre fonti l’8.

Scheda compilata da ROBERTA MIRA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-07 14:16:37

Vittime

Elenco vittime

Cremonini Francesco, nato a San Giovanni in Persiceto (BO) l’11/05/1927, bracciante. Riconosciuto partigiano nel battaglione Marzocchi della 63ª brigata Garibaldi Bolero dal 01/06/1944 all’08/10/1944.
Simoni Adelfo, nato a San Giovanni in Persiceto (BO) il 19/02/1926, macchinista delle ferrovie. Riconosciuto partigiano nel battaglione Marzocchi della 63ª brigata Garibaldi Bolero dal 01/06/1944 all’08/10/1944.

Elenco vittime partigiani 2

Cremonini Francesco,
Simoni Adelfo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Bologna, piazza del Nettuno

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Bologna, piazza del Nettuno

    Descrizione: nel sacrario dei caduti partigiani sono ricordati Simoni e Cremonini.

Bibliografia


Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. II, Dizionario biografico A-C, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1985, p. 611.
Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. V, Dizionario biografico R-Z, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1998, pp. 305-306.
Adolfo Belletti, Dai monti alle risaie. 63ª brigata “Bolero”, Editrice Arte Stampe, 1968, pp. 41-43, 76.
- Mario Gandini (a cura di), Fascismo e Antifascismo. Guerra, Resistenza e Dopoguerra nel Persicetano, Comune di San Giovanni in Persiceto, 1995, pp. 421-422.

Sitografia


- Storia e memoria di Bologna
Cremonini Francesco
http://www.storiaememoriadibologna.it/cremonini-francesco-478695-persona
Simoni Adelfo
http://www.storiaememoriadibologna.it/simoni-adelfo-479654-persona
Simoni Costantino
http://www.storiaememoriadibologna.it/simoni-costantino-504089-persona

- Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Università di Bologna, Database dei partigiani dell’Emilia-Romagna:
http://www.storia-culture-civilta.unibo.it/it/biblioteca/fondi-1/partigiani
(schede relative alla provincia di Bologna, ad nomen; presenti Francesco Cremonini e Adelfo Simoni).

Fonti archivistiche

Fonti