SASSOLEONE CASALFIUMANESE 24.09.1944

(Bologna - Emilia-Romagna)

SASSOLEONE CASALFIUMANESE 24.09.1944

SASSOLEONE CASALFIUMANESE 24.09.1944
Descrizione

Località Sassoleone, Casalfiumanese, Bologna, Emilia-Romagna

Data 24 settembre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 23

Numero vittime uomini 8

Numero vittime bambini 1

Numero vittime uomini anziani 7

Numero vittime donne 15

Numero vittime donne ragazze 2

Numero vittime donne adulte 6

Numero vittime donne anziane 7

Descrizione: Il 23 settembre 1944 a Ca’ Cosellini, nei pressi di Sassoleone, un gruppo di partigiani della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse, incontrando casualmente un automezzo tedesco, aprì il fuoco e uccise un ufficiale e il suo autista; un terzo tedesco rimase ferito e riuscì a fuggire. Il giorno successivo, 24 settembre, militari tedeschi della 44ª divisione della Wehrmacht incendiarono le case nelle vicinanze di Ca’ Cosellini e poi accerchiarono l’abitato di Sassoleone. Gli abitanti presenti furono uccisi nelle loro case, nelle strade o nei pressi della chiesa: secondo le fonti disponibili, Maria Lelli e sua madre Giuseppina Ghini furono uccise in casa; cinque persone anziane (Angela Suzzi, Ettore Tonni, Giovanni Arcangeli, Francesca Monti e Attilio Suzzi) furono uccise in un rifugio con lancio di bombe a mano e raffiche di mitra; presso il campanile della chiesa i nazisti uccisero il parroco, don Settimio Patuelli, Gisella Wolf, sfollata da Bologna, e i suoi familiari (la madre Margherita Cella, i figli Margherita e Mario Morini Fortuzzi e la nipote Anna Maria Tarlazzi); sempre nei pressi della chiesa morirono le sorelle Emilia e Fiorina Fiumi, Clotilde Poli, Elsa Domenicali, Emma Dalmonte, Giuseppe Scala; Onesta Turrini fu uccisa nella locanda del luogo e Luigi Gambetti nella piazza.
I tedeschi minarono il campanile e lo fecero crollare; le macerie caddero sui corpi di nove delle vittime. Inoltre i nazisti incendiarono le abitazioni delle vittime e le case coloniche nei pressi del centro abitato. In una di queste, a Ca’ del Vento, uccisero Colomba Galassi e Vincenzo Prosperi, gettandoli nel loro fienile dato alle fiamme.

- memoria: manca monumento a Sassoleone, presso la Chiesa: presso la chiesa: stele commemorativa delle vittime che riporta i loro nominativi, l’età e l’iscrizione «Il Comune democratico di Casalfiumanese alle vittime innocenti dell’odio e della crudeltà nazifascista».

Modalità di uccisione: incendio,uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: incendio di abitazione,minamenti e esplosioni

Trattamento dei cadaveri: Occultamento dei cadaveri

Tipo di massacro: rappresaglia (massacro eliminazionista fino al 2016-11-30)

Eliminazionista: sì

Annotazioni: - In un elenco delle vittime redatto dal Comune di Sassoleone nel 1946 figurano tra gli uccisi a Sassoleone il 24 settembre 1944 anche Luciana Bacci e Giorgio Bittini che furono uccisi il 26 ottobre 1944 a Sassoleone (v. Episodio di Sassoleone (BO) 26 ottobre 1944); Mario Ferretti che fu ucciso a Ca’ di Guzzo (BO) il 28 settembre 1944 (v. Episodio di Ca’ di Guzzo (BO), 28 settembre 1944); Giovanni Banducci, Arturo Caprara e Sante Turrini che furono uccisi l’8 e il 9 ottobre 1944 a Gesso di Casalfiumanese (v. Episodi di Gesso di Casalfiumanese (BO), 8 e 9 ottobre 1944); Duilio Ghini, ucciso il 29 luglio 1944 (v. Episodio di Maddalena di Sassoleone (BO), 29 luglio 1944); Cesarina Cella che nel Dizionario risulta partigiana della 36ª brigata Garibaldi, caduta il 28 settembre 1944 senza che siano specificati il luogo o le circostanze della morte.
- Secondo la voce Patuelli Settimio nel Dizionario tutte le vittime si sarebbe trovate insieme in chiesa e sarebbero state uccise tutte nei pressi del campanile.

Scheda compilata da ROBERTA MIRA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-04-29 15:32:45

Vittime

Elenco vittime

Arcangeli Giovanni, nato a Fontanelice (BO) il 12/03/1881, residente a Casalfiumanese (BO), colono. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Cella Margherita, nata a Bologna il 16/10/1880, sfollata a Sassoleone (BO), possidente. Madre di Gisella Wolff e nonna di Mario e Margherita Morini Fortuzzi. Civile.
Dalmonte Emma, nata a Fontanelice (BO) il 05/08/1884, casalinga, madre di Elsa Domenicali. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Domenicali Elsa, nata a Casalfiumanese (BO) il 20/11/1919, casalinga, figlia di Emma Dalmonte. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Fiumi Emilia, nata a Casalfiumanese (BO) il 05/12/1886, casalinga, sorella di Fiorina Fiumi. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Fiumi Fiorina, nata a Casalfiumanese (BO) il 22/05/1865, casalinga, sorella di Emilia Fiumi. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Galassi Colomba nata a Fontanelice (BO) il 23/09/1881, residente a Casalfiumanese (BO), colona. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Gambetti Luigi “Marco”, nato a Casalfiumanese (BO) il 22/08/1887, commerciante. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Ghini Giuseppina “Dertas”, nata a Casalfiumanese (BO) il 05/05/1889, casalinga. Madre di Maria Lelli. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Lelli Maria, nata a Casalfiumanese (BO) il 04/03/1920, casalinga. Figlia di Giuseppina Ghini. Lo zio Duilio Ghini fu ucciso il 29/07/1944 (v. Episodio di Maddalena di Sassoleone (BO), 29 luglio 1944). Maria Lelli fu riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/04/1944 al 24/09/1944.
Monti Francesca “Franca”, nata a Casalfiumanese (BO) il 23/05/1883, casalinga. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Morini Fortuzzi Margherita, nata a Bologna il 09/05/1931, scolara. Sfollata a Sassoleone (BO) con la famiglia. Figlia di Gisella Wolf e sorella di Mario Morini Fortuzzi; nipote di Margherita Cella e cugina di Anna Maria Tarlazzi. Civile.
Morini Fortuzzi Mario, nato a Bologna il 01/10/1932, scolaro. Sfollato a Sassoleone (BO) con la famiglia. Figlio di Gisella Wolf e fratello di Margherita Morini Fortuzzi; nipote di Margherita Cella e cugino di Anna Maria Tarlazzi. Civile.
Patuelli Settimio, nato a Imola (BO) il 30/08/1882, parroco di Sassoleone (BO) dall’agosto 1944. Religioso.
Poli Clotilde, nata a Monterenzio (BO) il 03/10/1889, residente a Casalfiumanese (BO), casalinga. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Prosperi Vincenzo “Marco”, nato a Monterenzio (BO) il 09/05/1872, residente a Casalfiumanese (BO). Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Scala Giuseppe, nato a Monterenzio (BO) il 20/06/1883, residente a Casalfiumanese (BO), bracciante. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Suzzi Angela, nata a Casola Valsenio (RA) il 10/03/1895, residente a Casalfiumanese (BO). Moglie di Ettore Tonni. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Suzzi Attilio “Volo”, nato a Casalfiumanese (BO) il 10/06/1881, bracciante. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Tarlazzi Anna Maria, nata a Bologna il 22/02/1930, studentessa. Sfollata a Sassoleone (BO) con la famiglia. Nipote di Gisella Wolf e cugina di Margherita e Mario Morini Fortuzzi. Civile.
Tonni Ettore, nato a Castel del Rio (BO) il 13/12/1888, residente a Casalfiumanese (BO), colono affittuario. Marito di Angela Suzzi. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Turrini Onesta, nata a Casalfiumanese (BO) il 17/08/1865, casalinga. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Wolf Gisella, nata a Bologna il 22/03/1910, casalinga. Sfollata a Sassoleone (BO) con la famiglia. Figlia di Margherita Cella, madre di Mario e Margherita Morini Fortuzzi, zia di Anna Maria Tarlazzi. Civile

Elenco vittime civili 5

Cella Margherita,
Morini Fortuzzi Margherita,
Morini Fortuzzi Mario
Tarlazzi Anna Maria,
Wolf Gisella

Elenco vittime partigiani 17

Arcangeli Giovanni, nato a Fontanelice (BO) il 12/03/1881, residente a Casalfiumanese (BO), colono. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Dalmonte Emma, nata a Fontanelice (BO) il 05/08/1884, casalinga, madre di Elsa Domenicali. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Domenicali Elsa, nata a Casalfiumanese (BO) il 20/11/1919, casalinga, figlia di Emma Dalmonte. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Fiumi Emilia, nata a Casalfiumanese (BO) il 05/12/1886, casalinga, sorella di Fiorina Fiumi. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Fiumi Fiorina, nata a Casalfiumanese (BO) il 22/05/1865, casalinga, sorella di Emilia Fiumi. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Galassi Colomba nata a Fontanelice (BO) il 23/09/1881, residente a Casalfiumanese (BO), colona. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Gambetti Luigi “Marco”, nato a Casalfiumanese (BO) il 22/08/1887, commerciante. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Ghini Giuseppina “Dertas”, nata a Casalfiumanese (BO) il 05/05/1889, casalinga. Madre di Maria Lelli. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Lelli Maria, nata a Casalfiumanese (BO) il 04/03/1920, casalinga. Figlia di Giuseppina Ghini. Lo zio Duilio Ghini fu ucciso il 29/07/1944 (v. Episodio di Maddalena di Sassoleone (BO), 29 luglio 1944). Maria Lelli fu riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/04/1944 al 24/09/1944.
Monti Francesca “Franca”, nata a Casalfiumanese (BO) il 23/05/1883, casalinga. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Poli Clotilde, nata a Monterenzio (BO) il 03/10/1889, residente a Casalfiumanese (BO), casalinga. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Prosperi Vincenzo “Marco”, nato a Monterenzio (BO) il 09/05/1872, residente a Casalfiumanese (BO). Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Scala Giuseppe, nato a Monterenzio (BO) il 20/06/1883, residente a Casalfiumanese (BO), bracciante. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Suzzi Angela, nata a Casola Valsenio (RA) il 10/03/1895, residente a Casalfiumanese (BO). Moglie di Ettore Tonni. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Suzzi Attilio “Volo”, nato a Casalfiumanese (BO) il 10/06/1881, bracciante. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Tonni Ettore, nato a Castel del Rio (BO) il 13/12/1888, residente a Casalfiumanese (BO), colono affittuario. Marito di Angela Suzzi. Riconosciuto partigiano della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.
Turrini Onesta, nata a Casalfiumanese (BO) il 17/08/1865, casalinga. Riconosciuta partigiana della 62ª brigata Garibaldi Camicie Rosse dal 01/01/1944 al 24/09/1944.

Elenco vittime religiosi 1

Patuelli Settimio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


44. Infanterie-Division

Tipo di reparto: Wehrmacht

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • luogo della memoria a Sassoleone

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Sassoleone

    Descrizione: una via è intitolata ai Martiri della rappresaglia.

  • luogo della memoria a Imola

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Imola

    Descrizione: una via è intitolata a don Settimio Patuelli

  • monumento a Bologna, piazza del Nettuno

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Bologna, piazza del Nettuno

    Descrizione: nel sacrario dei caduti partigiani sono ricordati Giovanni Arcangeli, Emma Dalmonte, Elsa Domenicali, Emilia Fiumi, Fiorina Fiumi, Colomba Galassi, Luigi Gambetti, Giuseppina Ghini, Maria Lelli, Clotilde Poli, Vincenzo Prosperi, Giuseppe Scala, Angela Suzzi, Attilio Suzzi, Ettore Tonni, Onesta Turrini.

  • monumento a Bologna, via Saragozza, parco di Villa Spada

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Bologna, via Saragozza, parco di Villa Spada

    Descrizione: monumento alle 128 partigiane cadute; vi compaiono Emma Dalmonte, Elsa Domenicali, Emilia Fiumi, Fiorina Fiumi, Colomba Galassi, Giuseppina Ghini, Maria Lelli, Clotilde Poli, Angela Suzzi.

Bibliografia


- Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. II, Dizionario biografico A-C, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1985, pp. 48, 507.
- Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. III, Dizionario biografico D-L, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1986, pp. 21, 62, 192, 271, 300, 355, 557.
- Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. IV, Dizionario biografico M-Q, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1995, pp. 364, 389, 588-589, 684, 718.
- Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. V, Dizionario biografico R-Z, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1998, pp. 240, 359, 385, 455-456, 508, 630.
- Giulia Dall’Olio, Marco Pelliconi, Alfiero Salieri, I segni della storia. Fatti e luoghi della Resistenza nel circondario imolese visti attraverso la toponomastica, i monumenti e le lapidi, Bacchilega, Imola, 2013, p. 125.
- Nazario Galassi, Imola dal fascismo alla liberazione 1930-1945, University Press Bologna, Imola, 1995, pp. 355-360.
- Carlo Gentile, I crimini di guerra tedeschi in Italia (1943-1945), Torino, Einaudi, 2015, p. 155.
- Roberta Mira, Bologna, in Luciano Casali, Dianella Gagliani (a cura di), La politica del terrore. Stragi e violenze naziste e fasciste in Emilia Romagna, L’Ancora del Mediterraneo, Napoli-Roma, 2008, p. 70.
- Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. I, Bologna dall’antifascismo alla Resistenza, Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nella provincia di Bologna “Luciano Bergonzini” – Isrebo, Comune di Bologna, Bologna, 2005, p.
- Giorgio Tonni (testimonianza), in Luciano Bergonzini, La Resistenza a Bologna. Testimonianze e documenti, vol. V, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1980, pp. 421-422.

Sitografia


- Storia e memoria di Bologna:
Eccidio di Sassoleone
http://memoriadibologna.comune.bologna.it/eccidio-di-sassoleone-65-evento
Arcangeli Giovanni
http://www.storiaememoriadibologna.it/arcangeli-giovanni-479082-persona
Cella Margherita
http://www.storiaememoriadibologna.it/cella-margherita-486963-persona
Dalmonte Emma
http://www.storiaememoriadibologna.it/dalmonte-emma-479263-persona
Domenicali Elsa
http://www.storiaememoriadibologna.it/domenicali-elsa-479273-persona
Fiumi Emilia
http://www.storiaememoriadibologna.it/fiumi-emilia-479288-persona
Fiumi Fiorina
http://www.storiaememoriadibologna.it/fiumi-fiorina-479289-persona
Galassi Colomba
http://www.storiaememoriadibologna.it/galassi-colomba-480616-persona
Gambetti Luigi
http://www.storiaememoriadibologna.it/gambetti-luigi-479295-persona
Lelli Maria
http://www.storiaememoriadibologna.it/lelli-maria-479340-persona
Monti Francesca
http://www.storiaememoriadibologna.it/monti-francesca-480696-persona
Morini Fortuzzi Margherita
http://www.storiaememoriadibologna.it/morini-fortuzzi-margherita-486965-persona
Morini Fortuzzi Mario
http://www.storiaememoriadibologna.it/morini-fortuzzi-mario-486966-persona
Patuelli Settimio
http://www.storiaememoriadibologna.it/patuelli-settimio-486962-persona
Poli Clotilde
http://www.storiaememoriadibologna.it/poli-clotilde-479408-persona
Prosperi Vincenzo
http://www.storiaememoriadibologna.it/prosperi-vincenzo-479409-persona
Scala Giuseppe
http://www.storiaememoriadibologna.it/scala-giuseppe-480564-persona
Suzzi Angela
http://www.storiaememoriadibologna.it/suzzi-angela-479662-persona
Suzzi Attilio
http://www.storiaememoriadibologna.it/suzzi-attilio-480575-persona
Tarlazzi Anna Maria
http://www.storiaememoriadibologna.it/tarlazzi-anna-maria-486964-persona
Tonni Ettore
http://www.storiaememoriadibologna.it/tonni-ettore-479531-persona
Turrini Onesta
http://www.storiaememoriadibologna.it/turrini-onesta-480010-persona
Wolf Gisella
http://www.storiaememoriadibologna.it/wolf-gisella-486959-persona

- Dipartimento di Storia Culture Civiltà, Università di Bologna, Database dei partigiani dell’Emilia-Romagna:
http://www.storia-culture-civilta.unibo.it/it/biblioteca/fondi-1/partigiani
(schede relative alla provincia di Bologna, ad nomen; vi compaiono Arcangeli e Scala).

Fonti archivistiche

Fonti