PIAZZA DEL NETTUNO BOLOGNA 09.07.1944

(Bologna - Emilia-Romagna)

PIAZZA DEL NETTUNO BOLOGNA 09.07.1944

PIAZZA DEL NETTUNO BOLOGNA 09.07.1944
Descrizione

Località Piazza del Nettuno, Bologna, Bologna, Emilia-Romagna

Data 9 luglio 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il 9 luglio 1944 in piazza del Nettuno viene fucilato il partigiano Luigi Guerzoni. La notizia della sua uccisione è resa nota da un comunicato della Prefettura intitolato Un vile assassino passato per le armi, apparso su “il Resto del Carlino” l’11 luglio 1944, che così giustifica l’esecuzione: trovato al momento dell’arresto ar-mato ed in possesso di 17.800 lire, Guerzoni è identificato come il responsabile dell’uccisione del vice-brigadiere della Guardia nazionale ferroviaria Attilio Borghesi.
E’ il primo partigiano ufficialmente giustiziato nel luogo che diventerà nei mesi seguenti teatro di innume-revoli esecuzioni. I comandi locali della Repubblica sociale italiana scelgono infatti questa piazza, antistan-te Palazzo d’Accursio, quale luogo simbolo per esporre i corpi delle vittime arbitrariamente giustiziate nell’intento di intimorire la popolazione cittadina. Sul muro della piazza sarà sarcasticamente redatta da militi fascisti la scritta «posto di ristoro per i partigiani».
Dopo la liberazione per iniziativa della popolazione bolognese lo stesso luogo verrà prescelto come sede per l’edificazione spontanea di un sacrario dedicato ai partigiani bolognesi.

Modalità di uccisione: fucilazione

Trattamento dei cadaveri: Esposizione dei cadaveri

Tipo di massacro: rappresaglia

Note sulla memoria (per maggiori informazioni vedi la sezione apposita): Il Sacrario sul muro esterno di Palazzo d’Accursio nasce subito dopo la liberazione di Bologna per iniziativa spontanea della popolazione che porta fotografie e ricordi delle vittime nel luogo che è stato per mesi teatro di fucilazioni sommarie da parte dei fascisti.

Scheda compilata da TONI ROVATTI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-08 00:15:12

Vittime

Elenco vittime

Guerzoni Luigi, n. il 18/02/1914 a Ravarino (MO) - partigiano
Meccanico. Nel 1943 residente a Bologna. Milita nella 7 brigata GAP Garibaldi Gianni, operando a Bologna.
E\' sepolto nel Monumento Ossario ai Caduti Partigiani della Certosa di Bologna ed è ricordato nel Sacrario di piazza Nettuno.
[Diz.Vol. III]

Elenco vittime partigiani 1

Guerzoni Luigi

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Bologna, piazza del Nettuno

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Bologna, piazza del Nettuno

    Descrizione: Sacrario dei caduti partigiani di Bologna e provincia, piazza del Nettuno

  • monumento a Bologna, cimitero della Certosa

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Bologna, cimitero della Certosa

    Descrizione: Monumento Ossario ai Caduti Partigiani, cimitero della Certosa

Bibliografia


Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fa-scismo nel Bolognese (1919-1945), Dizionario biografico Vol. III, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1985-1998, ad nomen
Luciano Bergonzini, La svastica a Bologna: settembre 1943-aprile 1945, Il Mulino, Bologna, 1998, p. 111
Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese (1919-1945), Vol. I Bologna dall’antifascismo alla Resistenza, ISREBO, Bologna, 2005, pp. 217, 374

Sitografia


Storia e Memoria di Bologna
Guerzoni Luigi
http://memoriadibologna.comune.bologna.it/resistenza/guerzoni-luigi-478273-persona

Eccidi di Piazza del Nettuno
http://memoriadibologna.comune.bologna.it/resistenza/eccidi-di-piazza-del-nettuno-94-evento

Sacrario dei caduti partigiani di Bologna e provincia
http://memoriadibologna.comune.bologna.it/resistenza/monumenti/sacrario-piazza-nettuno

Fonti archivistiche

Fonti

Un vile assassino passato per le armi, “il Resto del Carlino”, 11 luglio 1944