FIORENTINA MEDICINA 22.09.1944

(Bologna - Emilia-Romagna)

FIORENTINA MEDICINA 22.09.1944

FIORENTINA MEDICINA 22.09.1944
Descrizione

Località Fiorentina, Medicina, Bologna, Emilia-Romagna

Data 22 settembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il 22 settembre 1944 alcuni fascisti effettuarono una serie di arresti a Fiorentina di Medicina (BO) pare sulla base delle informazioni di un fascista del luogo. Arrestarono sette uomini antifascisti, di cui due furono liberati e gli altri cinque (Lollini, Trebbi, i due fratelli Bolognini e Roncagli) portati a Medicina a Villa Viaggi. Risultano dispersi da allora. Alcuni testimoni sentirono urla e spari (v. Episodio di Medicina (BO), 22 settembre 1944).
Mentre eseguivano gli arresti i fascisti tentarono di fermare ad un posto di blocco, ferendolo, il partigiano Guido Bernardini che passava per Fiorentina in bicicletta. Bernardini riuscì a fuggire, ma i fascisti lo raggiunsero e lo uccisero.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: punitivo

Annotazioni: Episodi collegati: Episodio di Medicina (BO), 22 settembre 1944

Scheda compilata da ROBERTA MIRA
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2017-04-29 15:10:36

Vittime

Elenco vittime

Bernardini Guido, nato a Medicina (BO) l’01/03/1921, pastore. Riconosciuto partigiano nella 5ª brigata Matteotti Bonvicini dal 05/05/1944 al 22/09/1944.

Elenco vittime partigiani 1

Bernardini Guido

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Bologna, piazza del Nettuno

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Bologna, piazza del Nettuno

    Descrizione: sacrario dei caduti partigiani; è ricordato Bernardini; inoltre compaiono Trebbi, Lollini, Roncagli e i fratelli Bolognini (v. Episodio di Medicina (BO), 22 settembre 1944)

Bibliografia


Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. II, Dizionario biografico A-C, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1985, p. 212.
Alessandro Albertazzi, Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. III, Dizionario biografico D-L, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1986, p. 596.
Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel bolognese (1919-1945), vol. IV, Dizionario biografico R-Z, Comune di Bologna, Istituto per la storia di Bologna, Bologna, 1998, pp. 102, 479.
- Giovanni Parini, Medicina: 1919-1945. Fascismo, antifascismo e guerra di liberazione, Comune di Medicina, Medicina, 1995, pp. 111-112.

Sitografia


- Storia e memoria di Bologna:
Bernardini Guido
http://www.storiaememoriadibologna.it/bernardini-guido-478607-persona

Fonti archivistiche

Fonti

- AISPER, Fondo Commissione parlamentare d’inchiesta sulle cause dell’occultamento di fascicoli relativi a crimini nazifascisti (Armadio della vergogna), 4 Docc. consegnati maggio 2009, doc. 44/1, f. 388, Legione territoriale dei Carabinieri Reali di Bologna, Compagnia di Imola, Statistica riguardante le violenze commesse da tedeschi e fascisti contro le popolazioni civili nella giurisdizione di questa Compagnia, 15/05/1946 e ff. 399-400 allegate Dichiarazioni della moglie di Trebbi e della moglie di Lollini, entrambe del 18/04/1946.