PREMILCUORE 17.10.1944

(Forlì-Cesena - Emilia-Romagna)

PREMILCUORE 17.10.1944

PREMILCUORE 17.10.1944
Descrizione

Località Premilcuore, Premilcuore, Forlì-Cesena, Emilia-Romagna

Data 17 ottobre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Nel dopoguerra una testimone dichiarò ai carabinieri che il 17 ottobre 1944, mentre si trovava davanti alla propria abitazione a Premilcuore, vide passare una pattuglia di cinque o sei militari tedeschi e poco dopo udì sparare un colpo di arma da fuoco che colpì Luigi Rossi che stava lavorando in un campo nel proprio podere. Dopodiché i tedeschi si allontanarono. Non sono noti i motivi dell’uccisione che si colloca nell’ultimo periodo di permanenza dei tedeschi sul territorio e dunque nel contesto della ritirata nazista: Rocca San Casciano fu liberata dieci giorni dopo, il 27 ottobre 1944.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: indefinita

Scheda compilata da Roberta Mira
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-29 13:15:01

Vittime

Elenco vittime

Rossi Luigi, nato a Rocca San Casciano (Forlì Cesena) il 18/09/1899.

Elenco vittime civili 1

Rossi Luigi.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AISPER, Commissione parlamentare d’inchiesta sulle cause dell’occultamento di fascicoli relativi a crimini nazifascisti (Armadio della vergogna), 4 Docc. consegnati maggio 2009, doc. 44/1, f. 56, Legione territoriale Carabinieri di Bologna, Compagnia di Forlì, Specchio delle violenze commesse dai tedeschi e dai fascisti contro le popolazioni civili, 18 febbraio 1945 e f. 68, allegata dichiarazione di Giacomini Teresa, 21/01/1945.
AISRFC, Eccidi, b. 11, f. Rossi Luigi.