Sambucheto, Montecassiano, 30.06.1944

(Macerata - Marche)

Sambucheto, Montecassiano, 30.06.1944

Sambucheto, Montecassiano, 30.06.1944
Descrizione

Località Sambucheto, Montecassiano, Macerata, Marche

Data 30 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Il 30 giugno in località Sanbucheto, nel comune di Montecassiano, all’interno del fondo rustico coltivato da Beccacese Sante ma di proprietà dell’avvocato Buratti, in seguito a diverbio, sono stati uccisi da soldati tedeschi che stanziavano in quel territorio, Beccacese e suo genero, Latini Ottorino. Il diverbio era nato dal rifiuto di Beccacese di consegnare ai soldati una data quantità di lardo e altri generi alimentari che erano stati da lui nascosti per sottrarli al saccheggio, visto che già da giorni truppe tedesche si presentavano e sottraevano tutte le provviste presenti nella casa. Al diverbio seguì una breve colluttazione in cui un soldato tedesco rimase leggermente ferito. Questo scatenò l’ira dei suo compagni che scaricarono le loro armi sul vecchio Beccacese, morto sul corpo, e in seguito sul genero che, peraltro venne ferito non mortalmente e riuscì a fuggire rifugiandosi nella casa di un colono vicino, Eugenio Romoli. Più tardi, soldati tedeschi si recarono presso la casa e trovando Latini immobile sul letto, lo freddarono senza lasciargli dire alcunché. Gli altri famigliari del Beccacese vennero condotti presso il Comando militare tedesco in Sambucheto, dove furono sottoposti a giudizio per corresponsabilità nel ferimento del soldato. Alla fine si arrivò a un verdetto di assoluzione, tuttavia venne ordinata la distruzione della casa della famiglia Beccacese e di quella dei Romoli, che vennero immediatamente incendiate.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio,incendio di abitazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da Chiara Donati
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-07-14 10:27:07

Vittime

Elenco vittime

Beccacece Sante, n. il 23/09/1889 a Montecassiano, paternità Tommaso, qualifica Caduto per rappresaglia (il 30/06/1944), riconosciutagli il 26/03/1946 ad Ancona.
Latini Ottorino, n. il 09/03/1915 a Macerata, paternità Pietro, qualifica Caduto per rappresaglia (il 30/06/1944), riconosciutagli il 26/03/1946 ad Ancona

Elenco vittime civili 2

Beccacece Sante
Latini Ottorino

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato, Fondo Ricompart - Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani, Marche, schedario e pratica n. 2793 (Sante Beccacece); n. 2794 (Ottorino Latini).
Archivio dell’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea di MAcerata, fondo ANPI di Macerata, serie Comuni della Provincia, “Montecassiano 1946-1984”, b. 2, f. 19.
Archivio dell’Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito, N 1/11, b. 2132.