VIANINO, VARANO MELEGARI, 09.07.1944

(Parma - Emilia-Romagna)

VIANINO, VARANO MELEGARI, 09.07.1944

VIANINO, VARANO MELEGARI, 09.07.1944
Descrizione

Località Vianino, Varano de' Melegari, Parma, Emilia-Romagna

Data 9 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 4

Numero vittime uomini adulti 3

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Nell’estate 1944 i comandi della Wehrmacht in Italia organizzarono una serie di operazioni di rastrellamento alle spalle della Linea gotica con il duplice obiettivo di “ripulire” il territorio del retrofronte dai partigiani e rastrellare lavoratori coatti per l'industria tedesca. Tra il 9 luglio e la fine del mese i rastrellamenti dell’operazione Wallenstein II investirono le valli del Taro e del Ceno.
Il 7 luglio reparti militari in rastrellamento entrarono nella frazione di Vianino terrorizzando gli. Gli uomini che non avevano lasciato il paese furono catturati. Quattro di essi furono uccisi.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-11 20:45:57

Vittime

Elenco vittime

Astorri Igidio (Varano Melegari, 72 anni),
Bazzini Andrea (Varano Melegari 53 anni),
Biscagli Francesco (Varano Melegari, 52 anni),
Iselli Alberto (Varano Melegari, 36 anni)

Elenco vittime civili 4

Astorri Igidio
Bazzini Andrea
Biscagli Francesco
Iselli Alberto

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Varano Melegari, Vianino

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Varano Melegari, Vianino

    Descrizione: Una lapide in marmo posta a Vianino ricorda l’eccidio.

Bibliografia


Vittorio Barbieri, La popolazione civile di Parma nella guerra 40-45, Associazione nazionale vittime civili di guerra, Parma, 1975, p. 408.
Marco Minardi (a cura di), Memorie di pietra. Monumenti alla Resistenza, ai suoi caduti e alle vittime civili durante l'occupazione militare tedesca nella provincia di Parma, Associazioni partigiane della provincia di Parma ALPI-ANPI-APC, Parma, 2002, p. 354.

Sitografia


http://www.eccidinazifascisti.parma.it/

Fonti archivistiche

Fonti