PELLEGRINO PARMENSE, 07.07.1944

(Parma - Emilia-Romagna)

PELLEGRINO PARMENSE, 07.07.1944

PELLEGRINO PARMENSE, 07.07.1944
Descrizione

Località Pellegrino Parmense, Pellegrino Parmense, Parma, Emilia-Romagna

Data 7 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: In seguito a un attacco partigiano, soldati tedeschi picchiarono a sangue i civili Costante Sabini e suo figlio Giovanni. Furono poi prelevati dalla loro abitazione trasferiti a Pellegrino, dove furono medicati. Presero la via di Salsomaggiore, dove però non giunsero mai. Arrivati nei pressi del cimitero di Pellegrino furono legati, appesi per i piedi ai pali della luce e fucilati. Giovanni morì subito, mentre il padre sopravvisse diverse ore prima di morire. Ai famigliari fu fatto divieto di seppellire i corpi per tre giorni. Successivamente la casa dei Sabini fu incendiata e il bestiame razziato.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: deportazione della popolazione,furto e-o saccheggio,incendio di abitazione

Trattamento dei cadaveri: Esposizione dei cadaveri

Tipo di massacro: rappresaglia
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da TOMMASO FERRARI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-11 20:37:35

Vittime

Elenco vittime

Sabini Costante (72 anni),
Sabini Giovanni (36 anni)

Elenco vittime civili 2

Sabini Costante
Sabini Giovanni

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • Click here to learn more

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Valico di Sant\'Antonio

    Descrizione: I nomi dei fucilati sono ricordati nel monumento in marmo posto in prossimità del valico di Sant’Antonio posto nel 1984 in memoria dei caduti partigiani e civili.

Bibliografia


Vittorio Barbieri, La popolazione civile di Parma nella guerra 40-45, Associazione nazionale vittime civili di guerra, Parma, 1975, p. 326.
Marco Minardi (a cura di), Memorie di pietra. Monumenti alla Resistenza, ai suoi caduti e alle vittime civili durante l'occupazione militare tedesca nella provincia di Parma, Associazioni partigiane della provincia di Parma ALPI-ANPI-APC, Parma, 2002, p. 266.

Sitografia


http://www.eccidinazifascisti.parma.it/

Fonti archivistiche

Fonti