STRETTOIA SERAVEZZA 05.09.1944

(Lucca - Toscana)

STRETTOIA SERAVEZZA 05.09.1944

STRETTOIA SERAVEZZA 05.09.1944
Descrizione

Località Strettoia, Seravezza, Lucca, Toscana

Data 5 settembre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Ai primi di settembre, nella casa Cagrandi in località Metati Rossi, sono presenti sia il partigiano Giovanni Cella (ex-appartenente al gruppo di Aurelio Tonini), insieme a un telegrafista dell’OSS, i familiari (Cesare Cagrandi con la moglie Aldina Bertozzi detta “Lisena”, i figli Francesco e Lina, il genero Aldo Bicchieri con le due figlie), un altro sfollato (Urbano Medici) e, dalla fine di agosto, due militari tedeschi che avevano manifestato l’intenzione di disertare: uno di essi aveva stretto un’amicizia con una delle due nipoti del Cagrandi.
La sera del 5 settembre, intorno all’ora di cena, arriva a casa Cagrandi una pattuglia tedesca, probabilmente grazie alla segnalazioni di alcuni delatori. Ma sia il Cella che il radiotelegrafista, come i soldati tedeschi, non sono presenti. I militari sfogano allora la loro rabbia sugli altri presenti.
Aldo Bicchieri e Francesco Cagrando vengono uccisi immediatamente: Lina Cagrandi viene portata via insieme alle figlie. Vengono risparmiati i due anziani coniugi, Cesare e la “Lisena”: quest’ultima però, vedendo portar via la figlia e le nipote, chiede di poterle accompagnare.
Nessuna delle quattro donne tornerà a casa: seconda la versione più probabile, verranno uccise in località Ponte di Tavole a Forte dei Marmi alcuni giorni dopo.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: deportazione della popolazione

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da Gianluca Fulvetti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-16 21:35:43

Vittime

Elenco vittime

Bicchieri Aldo, 54 anni.
Cagrandi Francesco, 45 anni.

Elenco vittime legate a partigiani 2

Bicchieri Aldo.
Cagrandi Francesco.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Giovanni Cipollini, Moreno Costa, Il prezzo della libertà. Il contributo di Pietrasanta alla lotta contro il nazifascismo, 1943-45, Pietrasanta, Dini, pp. 55, 60.
Gianluca Fulvetti, Uccidere i civili. Le stragi naziste in Toscana (1943-1945), Carocci, Roma, 2009, p. 254.
Giorgio Giannelli, Versilia. La strage degli innocenti, Versilia Oggi, Querceta, 1994, pp. 251-53.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti