PONTEARANCI PIETRASANTA 20.09.1944

(Lucca - Toscana)

PONTEARANCI PIETRASANTA 20.09.1944

PONTEARANCI PIETRASANTA 20.09.1944
Descrizione

Località Pontearanci, Pietrasanta, Lucca, Toscana

Data 20 settembre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini senza informazioni 1

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne senza informazioni 1

Descrizione: La mattina del 20 settembre 1944, mentre è ancora in corso la ritirata tedesca da Pietrasanta, le due vittime (padre e figlia), originarie di Crotone e sfollate a Vallecchia - tentano di guadare il fiume Versilia da nord verso sud, per spostarsi in una delle zone già liberate dagli Alleati.
All’improvviso, però una sventagliata di mitra li uccide entrambi: i corpi restano sull’argine del fiume per alcuni giorni, sinché i tedeschi si sono allontanati e gli Alleati danno l’ordine di seppellirli. Solo nel 1945 le salme saranno recuperate dai familiari e traslate in Calabria.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: ripulitura e desertificazione

Scheda compilata da Gianluca Fulvetti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-25 15:49:55

Vittime

Elenco vittime

Saragò Amedeo, di Crotone.
Saragò Maria, di Crotone.

Elenco vittime civili 2

Saragò Amedeo.
Saragò Maria.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Giovanni Cipollini, Moreno Costa, Il prezzo della libertà. Il contributo di Pietrasanta alla lotta contro il nazifascismo, 1943-45, Pietrasanta, Dini, 1998.
Gianluca Fulvetti, Uccidere i civili. Le stragi naziste in Toscana (1943-1945), Carocci, Roma, 2009, p. 254.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti