Cervia, 22.10.1944

(Ravenna - Emilia-Romagna)

Cervia, 22.10.1944

Cervia, 22.10.1944
Descrizione

Località Cervia, Cervia, Ravenna, Emilia-Romagna

Data 22 ottobre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 14

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne adulte 1

Numero vittime di genere ignoto 10

Descrizione: Dà notizia di questo evento solo un documento dell'ANPI che così lo descrive:

« Nei giorni della liberazione sono state uccise a fucilate per rabbiosa vendetta 14 persone nel comune di Cervia».

Tra gli uccisi vengono individuati Gasperoni Elia, Magnani Anita, Penso Giuseppe e Melandri Giuseppe. I primi tre sono inseriti tra le vittime di rappresaglia nella lapide apposta dal popolo di Cervia per i suoi caduti nell'atrio del municipio. Il quarto è indicato come partigiano.
Sta di fatto che il 22 ottobre, nel comune di Cervia, viene combattuta un'intensa battaglia per liberare la città. La linea di difesa tedesca resiste efficacemente nella zona di Milano Marittima, ma le attuali ricostruzioni degli eventi non consentono di fare maggior chiarezza. L'uccisione di 14 persone risulta comunque coerente con il comportamento tenuto fino a quel momento e che sarà tenuto successivamente dalle truppe tedesche in ritirata. Per un quadro più dettagliato della violenza contro la popolazione esercitata dalla Wehrmacht in ritirata, si rimanda alla scheda dell'episodio del 30 ottobre 1944 a Chiesuola.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Enrica Cavina
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-06 20:22:59

Vittime

Elenco vittime

1. Gasperoni Elia, 18 anni.
2. Magnani Anita, 47 anni.
3. Melandri Giuseppe, nato il 9/03/1898 a Bagnile (FC), risulta partigiano volontario nella 28ª Brigata Garibaldi dal 20/05/1944.
4. Penso Giuseppe, 47 anni.
5. Ignoto
6. Ignoto
7. Ignoto
8. Ignoto
9. Ignoto
10. Ignoto
11. Ignoto
12. Ignoto
13. Ignoto
14. Ignoto

Elenco vittime partigiani 1

Melandri Giuseppe

Elenco vittime indefinite 13

Gasperoni Elia,
Magnani Anita,
Penso Giuseppe,
+ 10 ignoti

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Municipio di Cervia

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Municipio di Cervia

    Descrizione: Lapide commemorativa dei caduti militari, partigiani e civili della seconda guerra mondiale posta nell\'atrio del Municipio di Cervia.

Bibliografia


ANPI di Ravenna (a cura di) Eccidi e stragi nazi-fasciste in Provincia di Ravenna.

G. Casadio, La memoria della Resistenza nelle iscrizioni dei cippi, lapidi e monumenti della provincia di Ravenna, Ravenna, Longo Editore, 1995, vol. 2, p. 92.

M. Baioni, G. Masetti, Popolazione e memoria della guerra nel Ravennate (1943-1945), Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, Ravenna, 1994, p. 112.

E. Cavina, Crimini di guerra e violenza nazifascista nella provincia di Ravenna tra l'8 settembre 1943 e il 25 aprile 1945, tesi di dottorato di ricerca in Storia e Informatica - XVI Ciclo, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, a.a. 2003-2004, prima parte p. 111, seconda parte p. 64.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AANPIRA, schedario dei caduti della provincia di Ravenna.