Cervia, 21.10.1944

(Ravenna - Emilia-Romagna)

Cervia, 21.10.1944

Cervia, 21.10.1944
Descrizione

Località Cervia, Cervia, Ravenna, Emilia-Romagna

Data 21 ottobre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Le informazioni relative a queste uccisioni sono molto ridotte. Gianfranco Casadio presenta l'uccisione di Forlivesi e Fantini come una rappresaglia. Lo schedario ANPI dei caduti li cita entrambi come partigiani. Dalla dicitura della lapide, però, sembra più trattarsi di due civili, abitanti del posto: «quando la loro vita era sostegno alla famiglia furono assassinati dai barbari nazi fascisti».
Considerando il contesto bellico, il fatto che sono uccisi a ridosso del fronte e che Cervia viene liberata il 22 ottobre, ovvero il giorno dopo la loro esecuzione, ritengo che si tratti del primo episodio di una lunga scia di sangue che le truppe naziste iniziano a lasciare nel territorio ravennate mentre si ritirano. Dettagli maggiori in merito vengono forniti nella scheda dell'episodio di Chiesuola.

Modalità di uccisione: fucilazione

Trattamento dei cadaveri: Esposizione dei cadaveri

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Enrica Cavina
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-06 19:07:55

Vittime

Elenco vittime

1. Fantini Romeo (nello schedario ANPI è indicato come Domenico nato l\'8/06/1897), nato l\'8/06/1894 a Bagnile (FC), risulta partigiano volontario nella 28ª Brigata Garibaldi dal 20/11/1943.
2. Forlivesi Guerrino, nato il 10/05/1905 a Cannuzzo, risulta partigiano volontario nella 28ª Brigata Garibaldi dal 20/11/1943.

Elenco vittime civili 2

Fantini Rome,
Forlivesi Guerrino

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • cippo a Cervia

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Cervia

    Descrizione: Cippo sito lungo una carraia tra i campi, nel comune di Cervia.

Bibliografia


G. Casadio, La memoria della Resistenza nelle iscrizioni dei cippi, lapidi e monumenti della provincia di Ravenna, Ravenna, Longo Editore, 1995, vol. 2, p. 105.

M. Baioni, G. Masetti, Popolazione e memoria della guerra nel Ravennate (1943-1945), Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, Ravenna, 1994, p. 111.

E. Cavina, Crimini di guerra e violenza nazifascista nella provincia di Ravenna tra l'8 settembre 1943 e il 25 aprile 1945, tesi di dottorato di ricerca in Storia e Informatica - XVI Ciclo, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, a.a. 2003-2004, prima parte p. 111, seconda parte p. 63.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AANPIRA, schedario dei caduti della provincia di Ravenna.