Foro, Cingoli, 22.06.1944

(Macerata - Marche)

Foro, Cingoli, 22.06.1944

Foro, Cingoli, 22.06.1944
Descrizione

Località Foro, Cingoli, Macerata, Marche

Data 22 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Dal 21 giugno 1944 gli scontri tra truppe tedesche e formazioni partigiane si verificarono sempre più assiduamente nella zona di Cingoli e nelle sue frazioni. Il giorno 22 i partigiani si scontrano con dei tedeschi in località Foro. Le mitragliatrici partigiane abbatterono 4 militari; un quinto, sebbene ferito, riuscì a scappare e a raggiungere San Severino. Dopo qualche ora, altri tedeschi si avvicinarono nei pressi del posto di blocco e giunti in contrada Marcucci, una spia li avvertì che i partigiani erano in attesa nella galleria. I tedeschi allora proseguirono per un altro chilometro e si imbatterono in Alfredo Sconocchini, meccanico e autista del dist. "Mario" di Frontale, e lo uccisero. Ritenendo poi pericoloso avanzare ulteriormente si ritirarono in direzione di San Severino.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rappresaglia

Annotazioni: Modalità dell'uccisione non accertata

Scheda compilata da Chiara Donati
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-07-07 09:12:07

Vittime

Elenco vittime

Sconocchini Alfredo, n. a Osimo il 14/07/1904, qualifica di Partigiano caduto, V brg. Ancona (01/02/1944 – 22/06/1944), grado Comandante Sergente Maggiore di Btg. – Sotto Tenente.

Elenco vittime partigiani 1

Sconocchini Alfredo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


114. Jäger-Division

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Heer Wehrmacht

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Cingoli, luogo uccisione

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Cingoli, luogo uccisione

    Descrizione: Il luogo dell\'uccisione é indicato da una croce marmorea con l’incisione “Alfredo Sconocchini partigiano”.

  • monumento a Cingoli

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Cingoli

    Anno di realizzazione: 1965

    Descrizione: Il nome della vittima e è presente nel Sacrario di San Carlo di Cingoli

Bibliografia


AA.VV., Tolentino e la resistenza nel Maceratese, Accademia Filelfica, Tolentino 1964.
Paolo Appignanesi e Dario Bacelli (a cura di), La Liberazione di Cingoli 13 luglio 1944 e altre pagine di storia cingolana, Cingoli 1986.
Giuseppe Campanelli, Antifascismo e Resistenza a Cingoli, Nuove Ricerche, Ancona 1982.

Sitografia


www.storiamarche900.it/main?p=storia_territorio_cingoli

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato, Fondo Ricompart - Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani, Marche, schedario e pratica n. 217, trasmessa al Distretto militare di Ancona 18/11/1959.
Deutsche Dienststelle (WASt), OdB.