LA CAPPELLA SERAVEZZA 18.10.1944

(Lucca - Toscana)

LA CAPPELLA SERAVEZZA 18.10.1944

LA CAPPELLA SERAVEZZA 18.10.1944
Descrizione

Località La Cappella, Seravezza, Lucca, Toscana

Data 18 ottobre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 5

Numero vittime uomini 5

Numero vittime uomini ragazzi 1

Numero vittime uomini adulti 4

Descrizione: Nella seconda metà del mese di ottobre del 1944, il fronte si è ormai stabilizzato lungo la Linea Gotica.
Il 18, Gino Novani cerca di guidare oltre il fronte 11 persone, che da Azzano di Seravezza cercano di raggiungere prima Seravezza e quindi, nella zona ormai liberata, Camaiore (Lucca), ove risiedono diversi loro familiari.
Una pattuglia tedesca però li ferma, li perquisisce e li accusa di essere un gruppo di collaborazionisti dei partigiani. Trasportati in località La Cappella, tutti quanti sono rinchiusi nella canonica della chiesa. Dopo aver chiesto al parroco del piccolo paese se conoscesse qualcuno dei prigionieri, il graduato a capo della pattuglia tedesca decide di ucciderli tutti. Le vittime vengono portate fuori della canonica a piccolissimi gruppi, e fucilate lì nei pressi del cimitero: Novani, la guida, è il primo ad essere fucilato.
Intorno alle 14, però, quando nella canonica restano ancora sette persone, inizia un bombardamento americano e un colpo di cannone esplode proprio innanzi alla canonica, uccidendo un militare tedesco. I sette prigionieri sono allora costretti a trasportare il corpo del militare ucciso ed altri che sono rimasti feriti sino ad Arni, sede del comando: di lì, dopo alcuni giorni, vengono deportati in Austria.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: deportazione della popolazione

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Scheda compilata da Gianluca Fulvetti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-12 18:16:49

Vittime

Elenco vittime

Amadei Almo, 12 anni.
Giannetti Fioravante, 41 anni.
Giorgi Silvio, 36 anni.
Mazzocchi Gino, 38 anni.
Novani Gino, 42 anni.

Elenco vittime civili 5

Amadei Almo.
Giannetti Fioravante.
Giorgi Silvio.
Mazzocchi Gino.
Novani Gino.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Costantino Paolicchi (a cura di), La Versilia nella Resistenza. I comuni della Versilia nel XXX anniversario della Resistenza e della Liberazione, Viareggio, 1974, p. 56.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AS Lucca, sede S. Anna, Prefettura, b. 4434-4431, Relazioni Carabinieri 44-45, Relazione dei CC 25 maggio e 11 luglio 1945.
ASC Seravezza, c. 8, f. Vittime politiche della guerra, Elenco dei civili residenti nel comune di Seravezza uccisi dai nazisti.
SC Seravezza, RAM 1945 parte II serie D.