VERCALLO, CASINA, 21-23.12.1944

(Reggio Emilia - Emilia-Romagna)

VERCALLO, CASINA, 21-23.12.1944

VERCALLO, CASINA, 21-23.12.1944
Descrizione

Località Vercallo, Casina, Reggio Emilia, Emilia-Romagna

Data 21 dicembre 1944 - 23 dicembre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 12

Numero vittime uomini 12

Numero vittime uomini adulti 9

Numero vittime uomini senza informazioni 3

Descrizione: In seguito al ferimento del cap.Volmar Seifert, comandante del Lehrstab für Bandenbekämpfung con sede a Ciano d’Enza, avvenuta a Cerredolo dei Coppi il 20 dicembre (l’ufficiale muore a Reggio il 25), sono prelevati in due riprese (21 e 23 dicembre) dal carcere di Ciano 11 partigiani, condotti a Vercallo (nei pressi del luogo dell’agguato) e fucilati. I corpi restano esposti 4 giorni. Viene ucciso anche un civile di passaggio sul luogo della strage.

Modalità di uccisione: fucilazione

Trattamento dei cadaveri: Esposizione dei cadaveri

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da MASSIMO STORCHI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2018-01-25 17:05:35

Vittime

Elenco vittime

Gambuzzi Arturo (Cervi) (1922) 144°Bgt ucciso il 21/12
Conti Ermete (Ermete) (1906) 76° SAP ucciso il 21/12
Spallanzani Ernesto (Falco) (1920) 76° SAP ucciso il 21/12
Cristofori Livio (1919) civile ucciso il 21/12
Del Rio Iones (Lino) (1921) 76° SAP ucciso il 23/12
Bernieri Oliviero (Pisetto) (1890) 76° SAP ucciso il 23/12
Uguzzoli Severino (Libero) (1916) 76° SAP ucciso il 23/12
Manzotti Elio (Kira) (1922) 76° SAP ucciso il 23/12
Bellelli Luigi (Luigi) (1924) 76° SAP ucciso il 23/12
Ignoto
Ignoto
Ignoto

Elenco vittime civili 1

Cristofori Livio

Elenco vittime partigiani 11

Gambuzzi Arturo (Cervi) (1922) 144°Bgt ucciso il 21/12
Conti Ermete (Ermete) (1906) 76° SAP ucciso il 21/12
Spallanzani Ernesto (Falco) (1920) 76° SAP ucciso il 21/12
Del Rio Iones (Lino) (1921) 76° SAP ucciso il 23/12
Bernieri Oliviero (Pisetto) (1890) 76° SAP ucciso il 23/12
Uguzzoli Severino (Libero) (1916) 76° SAP ucciso il 23/12
Manzotti Elio (Kira) (1922) 76° SAP ucciso il 23/12
Bellelli Luigi (Luigi) (1924) 76° SAP ucciso il 23/12
Ignoto
Ignoto
Ignoto

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Casina, Vercallo

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Casina, Vercallo

    Anno di realizzazione: 1973

    Descrizione: Sulla strada Casina-Ciano (loc.Vercallo): Il monumento, costituito da pietre squadrate e da una lapide in marmo, è sormontato da una croce e da un fregio d\'alloro con fermi in metallo. Sul lato destro sono sistemati un cannoncino ed una granata da 149. Per accedere al monumento è necessario salire alcuni gradini che conducono ad un\'area delimitata. Inaugurato originariamente il 26 maggio 1946, la composizione è stata in seguito sistemata e l\'attuale disposizione risale al 29 dicembre 1973.

Bibliografia


Guerrino Franzini, Storia della Resistenza Reggiana, III ed., a cura dell’ANPI Reggio Emilia, pag.467.
Carlo Gentile, I crimini di guerra tedeschi in Italia (1943-1945), Einaudi, Torino 2015.

Sitografia


http://www.albimemoria-istoreco.re.it/

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Istoreco in Polo Archivistico Comune di Reggio Emilia