SACCAGGIO, CARPINETI, 05.08.1944

(Reggio Emilia - Emilia-Romagna)

SACCAGGIO, CARPINETI, 05.08.1944

SACCAGGIO, CARPINETI, 05.08.1944
Descrizione

Località Saccaggio, Carpineti, Reggio Emilia, Emilia-Romagna

Data 5 agosto 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 5

Numero vittime uomini 5

Numero vittime uomini adulti 4

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Nel corso della seconda fase dell’Operazione Wallenstein (30 luglio-7 agosto 1944), truppe tedesche rastrellano, saccheggiano e incendiano vari paesi dell’Appennino, uccidendo casualmente civili sorpresi nei dintorni. Nel borgo di Saccaggio il 5 agosto truppe tedesche rastrellano cinque civili e li fucilano. Il borgo viene incendiato.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: furto e-o saccheggio,incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da MASSIMO STORCHI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-05 18:56:52

Vittime

Elenco vittime

Beretti Guglielmo
Cattozzi Giovanni (1907)
Cilloni Davide (1903)
Pellegrini Luigi (1896)
Pellegrini Sanguinio (1881)

Elenco vittime civili 5

Beretti Guglielmo
Cattozzi Giovanni
Cilloni Davide
Pellegrini Luigi
Pellegrini Sanguinio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • monumento a Carpineti

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Carpineti

    Anno di realizzazione: 1954

    Descrizione: Il monumento è collocato nella vecchia borgata, davanti alle abitazioni in cui i nazifascisti operarono i rastrellamenti nel luglio-agosto 1944. L\'edicola inaugurata l\'8 agosto 1954, è composta da una targa di marmo fissata alla parte superiore del monumento, mentre nel basamento è inserito un bassorilievo in bronzo raffigurante due mani che si stringono in un saluto, sotto il quale compare l\'epigrafe «LIBERTA\' PACE DEMOCRAZIA». L\'edicola è stata risistemata nel 1991.

  • commemorazione a

    Tipo di memoria: commemorazione

    Descrizione: La strage viene ricordata ogni anno con Messa e celebrazione civile.

Bibliografia


Guerrino Franzini, Storia della Resistenza Reggiana, III ed., a cura dell’ANPI Reggio Emilia, pag.253.

Sitografia


http://www.albimemoria-istoreco.re.it/

Fonti archivistiche

Fonti