San Valentino Bussolengo 24-4-1945

(Verona - Veneto)

San Valentino Bussolengo 24-4-1945

San Valentino Bussolengo 24-4-1945
Descrizione

Località San Valentino, Bussolengo, Verona, Veneto

Data 24 aprile 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime donne 1

Numero vittime donne adulte 1

Descrizione: Erano le 23.30 del 24 aprile 1945 quando Anna Pasqualini viene uccisa da un soldato tedesco appartenente, pare, alle SS. Secondo la deposizione del marito, l’omicidio avvenne senza alcuna ragione. La donna, infatti, si trovava in un cortile in cui stazionava anche un’automobile con quattro SS tedesche. Ad un certo punto una di queste scese dall’auto, si avvicinò alla signora Pasqualini, estrasse la pistola ed esplose 4 colpi ferendola gravemente al ventre. La donna venne subito accompagnata all’ospedale civile di Bussolengo ma per lei ormai non c’era più nulla da fare.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Federico Melotto
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-05 15:44:06

Vittime

Elenco vittime

Anna Pasqualini nata a Cavaion Veronese il 26 luglio 1907.

Elenco vittime civili 1

Anna Pasqualini nata a Cavaion Veronese il 26 luglio 1907.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto tedesco SS non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Memorie
Bibliografia


E. Carano, Oltre la soglia. Uccisioni di civili nel Veneto 1943-1945, Cleup, Padova, 2007.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Procura Militare Verona, fasc. 75/96, “Procedimento penale contro ignoti”, Violenze commesse da tedeschi e fascisti durante la loro dominazione nella zona di competenza della Legione Territoriale dei Carabinieri di Verona, 27 febbraio 1946.
AUSSME, N 1/11, b. 2131