L’OLDO, CAMPEGINE, 14.07.1944

(Reggio Emilia - Emilia-Romagna)

L’OLDO, CAMPEGINE, 14.07.1944

L’OLDO, CAMPEGINE, 14.07.1944
Descrizione

Località L’Oldo, Campegine, Reggio Emilia, Emilia-Romagna

Data 14 luglio 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 4

Numero vittime uomini 4

Numero vittime uomini adulti 4

Descrizione: Nel corso di un rastrellamento compiuto da uomini della Questura di Reggio Emilia, vengono arrestati 4 uomini, sospettati di essere collegati con la Resistenza. A poca distanza dal paese vengono uccisi, simulando un tentativo di fuga.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: Vengono processati davanti alla CAS di Reggio Emilia nel febbraio 1946 e poi alla Corte di Appello di Bologna nel 1947:
Ten. Pelliccia Gioacchino (Comandante) (Ergastolo, poi 30 anni di cui condonati 2\3)
Foscato Sergio (28 anni poi ridotti a 8 anni e 6 mesi)
Orlandini Emilio (Ergastolo, poi 30 anni di cui condonati 2\3)
Fortelli Athos (30 anni, poi condonati 2\3)
Montanari Alfredo (10 anni, amnistiato)

Scheda compilata da MASSIMO STORCHI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-07 08:26:14

Vittime

Elenco vittime

Cervi Olindo (Olindo), (1917), 77. SAP
Manghi Germano, (1915)
Tagliavini Germano, (1910)
Tagliavini Giuseppe, (1913)

Elenco vittime civili 3

Manghi Germano,
Tagliavini Germano,
Tagliavini Giuseppe

Elenco vittime partigiani 1

Cervi Olindo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Alfredo Montanari

    Nome Alfredo

    Cognome Montanari

    Stato imputato in procedimento

    Note procedimento Processato davanti alla CAS di Reggio Emilia nel febbraio 1946 e poi alla Corte di Appello di Bologna nel 1947: 10 anni, amnistiato

    Nome del reparto Squadra Politica Questura Reggio Emilia (“Banda Pelliccia”)

  • Athos Fortelli

    Nome Athos

    Cognome Fortelli

    Stato imputato in procedimento

    Note procedimento Processato davanti alla CAS di Reggio Emilia nel febbraio 1946 e poi alla Corte di Appello di Bologna nel 1947: 30 anni, poi condonati 2\\3

    Nome del reparto Squadra Politica Questura Reggio Emilia (“Banda Pelliccia”)

  • Emilio Orlandini

    Nome Emilio

    Cognome Orlandini

    Stato imputato in procedimento

    Note procedimento Processato davanti alla CAS di Reggio Emilia nel febbraio 1946 e poi alla Corte di Appello di Bologna nel 1947: Ergastolo, poi 30 anni di cui condonati 2\\3

    Nome del reparto Squadra Politica Questura Reggio Emilia (“Banda Pelliccia”)

  • Gioacchino Pelliccia

    Nome Gioacchino

    Cognome Pelliccia

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Tenente Comandante

    Note procedimento Processato davanti alla CAS di Reggio Emilia nel febbraio 1946 e poi alla Corte di Appello di Bologna nel 1947: Ergastolo, poi 30 anni di cui condonati 2\\3

    Nome del reparto Squadra Politica Questura Reggio Emilia (“Banda Pelliccia”)

  • Sergio Foscato

    Nome Sergio

    Cognome Foscato

    Ruolo nella strage Autore

    Stato imputato in procedimento

    Note procedimento Processato davanti alla CAS di Reggio Emilia nel febbraio 1946 e poi alla Corte di Appello di Bologna nel 1947: 28 anni poi ridotti a 8 anni e 6 mesi

    Nome del reparto Squadra Politica Questura Reggio Emilia (“Banda Pelliccia”)

Memorie
Bibliografia


Guerrino Franzini, Storia della Resistenza Reggiana, III ed., a cura dell’ANPI Reggio Emilia, pag.233.
Massimo Storchi, Il sangue dei vincitori. Saggio sui crimini fascisti e i processi del dopoguerra (1945-1946), Aliberti Editore 2008, pag. 162-163.

Sitografia


http://www.albimemoria-istoreco.re.it/

Fonti archivistiche

Fonti