VILLA BAGNO, REGGIO EMILIA, 20.03.1945

(Reggio Emilia - Emilia-Romagna)

VILLA BAGNO, REGGIO EMILIA, 20.03.1945

VILLA BAGNO, REGGIO EMILIA, 20.03.1945
Descrizione

Località Villa Bagno, Reggio nell'Emilia, Reggio Emilia, Emilia-Romagna

Data 20 marzo 1945

Matrice strage Fascista

Numero vittime 5

Numero vittime uomini 5

Numero vittime uomini adulti 5

Descrizione: Per rappresaglia per alcuni attacchi partigiani sulla via Emilia (SS9) a est di Reggio Emilia, il comando tedesco ordina la rappresaglia: dal carcere dei Servi sono prelevati 5 ostaggi che sono fucilati fra Villa Masone e Villa Bagno da Militi della Brigata Nera. Il 20 marzo su “Il Solco fascista” di Reggio viene pubblicato un comunicato tedesco che comunica l’avvenuta strage.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da MASSIMO STORCHI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-04 22:40:55

Vittime

Elenco vittime

Colombini Ermanno (Formigine-MO) (1924)
Franchini Benedetto (Fiorano-MO) (1926)
Ibatici Nino (Balin) (1922) 285aSAP Montagna
Mondaini Antonello (Rimini) (1915)
Monzani Paolo (Castelnovo R.-MO) (1925)

Elenco vittime partigiani 5

Colombini Ermanno (Formigine-MO) (1924)
Franchini Benedetto (Fiorano-MO) (1926)
Ibatici Nino (Balin) (1922) 285aSAP Montagna
Mondaini Antonello (Rimini) (1915)
Monzani Paolo (Castelnovo R.-MO) (1925)

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • Click here to learn more

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Reggio nell\'Emilia, Villa Bagno

    Descrizione: Ai caduti sono intitolate 5 strade a Villa Bagno

  • commemorazione a

    Tipo di memoria: commemorazione

    Descrizione: Ogni anno celebrazione promossa da Comune di Reggio Emilia e Ass.Partigiane.

  • monumento a Via Emilia

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Via Emilia

    Descrizione: Sulla Via Emilia (SS9): edicola in marmo bianco con fotografie smaltate, epigrafe e cinque nominativi di caduti. L\'inaugurazione e? ascrivibile all\'immediato dopoguerra.

Bibliografia


Guerrino Franzini, Storia della Resistenza Reggiana, III ed., a cura dell’ANPI Reggio Emilia, pag.592.
Diffida in “Il Solco fascista”, 20 marzo 1945.

Sitografia


http://www.albimemoria-istoreco.re.it/

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Istoreco in Polo Archivistico Comune di Reggio Emilia