SAN ROSSORE PISA 13.06.1944

(Pisa - Toscana)

SAN ROSSORE PISA 13.06.1944

SAN ROSSORE PISA 13.06.1944
Descrizione

Località San Rossore, Pisa, Pisa, Toscana

Data 13 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il carabiniere Bragazzi era fuggito da Trieste e si era rifugiato a San Rossore da dei parenti. Aveva combattuto prima in Grecia e poi in Jugoslavia. Al momento dell’Armistizio si diede alla macchia ed entro nella resistenza. I tedeschi, pare delle SS, lo trovarono mentre stava sabotando una postazione telegrafica e fu impiccato con gli stessi fili che aveva tagliato.

Modalità di uccisione: impiccagione

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Scheda compilata da Marco Conti, Federico Creatini
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-22 22:37:50

Vittime

Elenco vittime

Bragazzi Agostino, nato il 16/06/1913. Carabiniere.

Elenco vittime partigiani 1

Bragazzi Agostino.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto tedesco SS non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • cippo a Pisa, San Rossore, Cascine Vecchie

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Pisa, San Rossore, Cascine Vecchie

    Descrizione: Cippo all’ippodromo di San Rossore alle Cascine Vecchie.

  • commemorazione a

    Tipo di memoria: commemorazione

    Descrizione: Annuali insieme agli altri caduti nel Comune di Pisa.

Bibliografia


Sitografia


http://www.resistenzatoscana.it/monumenti/pisa/cippo_a_bragazzi/

Fonti archivistiche

Fonti

CPI, 16/190.