SAN PIERO A GRADO PISA 24.07.1944

(Pisa - Toscana)

SAN PIERO A GRADO PISA 24.07.1944

SAN PIERO A GRADO PISA 24.07.1944
Descrizione

Località San Piero a Grado, Pisa, Pisa, Toscana

Data 24 luglio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: San Piero a Grado ospitava molti sfollati dal centro di Pisa, dall’autunno del 1943. Dalla primavera del 1944 molti civili abbandonano le case per timore dei bombardamenti e della violenza tedesca, e si rifugiano nella macchia di Tombolo. Il 24 luglio il maresciallo dei carabinieri comandante della stazione di Porta a Mare di Pisa e Guidi, armati di fucile e moschetto, si recano a San Piero perché si è diffusa la voce che stanno arrivando gli americani e vuole capire che fino hanno fatto tre civili che il giorno prima erano andati in loco, ma verso le ore 18, scorti da vedette tedesche sulla riva dell’Arno mentre sono sull’aia della fattoria di un certo Chini per chiedere viveri, vengono uccisi nel fienile della stessa.
Con le stesse modalità il giorno prima erano stati uccisi i tre civili di cui il maresciallo cercava notizie.
I corpi vengono recuperati solo dopo 45 giorni, perché tutta la zona resta luogo dei combattimenti.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: ripulitura e desertificazione

Estremi e note penali: PMT La Spezia, f. 357/96.

Scheda compilata da Gianluca Fulvetti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-12 21:32:04

Vittime

Elenco vittime

Guidi Francesco, 41 anni.
Zanuccoli Valfredo, 56 anni. Maresciallo dei carabinieri.

Elenco vittime civili 1

Guidi Francesco.

Elenco vittime carabinieri 1

Zanuccoli Valfredo.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Amministrazione Provinciale di Pisa, Assassinii e stragi compiuti dai nazisti in provincia di Pisa, Pisa, 1972.
Amministrazione Provinciale di Pisa, Cippi e lapidi: Percorso storico attraverso i e le lapidi commemorative in provincia di Pisa, Pisa, 1998.
Gianluca Fulvetti, Uccidere i civili. le stragi naziste in Toscana (1943-1945), Carocci, Roma, p. 171.
Renzo Vanni, La Resistenza dalla Maremma alle Apuane, Giardini, Pisa, 1972., p. 142-43.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

BA-MA, RH 24-75/9, LXXV. Armeekorps, Kriegstagebuch 2, 1.5-31.7.44, 24 luglio 1944.
BA-MA, RH 24-75/17, LXXV. Armeekorps.