Crespano del Grappa, 16.8.1944

(Treviso - Veneto)

Crespano del Grappa, 16.8.1944

Crespano del Grappa, 16.8.1944
Descrizione

Località Via Covolo, Crespano del Grappa, Treviso, Veneto

Data 16 agosto 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: I militi del distaccamento GNR di Crespano avevano appreso da un delatore che in casa Bosa era nascosta una radio trasmittente partigiana. Il brigadiere GNR Pistone, lasciati i camerati a sorvegliare i dintorni, entrò d’improvviso nell’abitazione sorprendendo Antonio Colombana e Pietro Bosa intenti ad ascoltare Radio Londra. Intimò loro di alzarsi poi, puntando l’arma, si apprestò a sparare. Colombana, accortosi che l’avversario stava armando il mitra, gli si avventò contro per fermarlo ma fu abbattuto da due proiettili; Bosa che neppure si era mosso fu ferito gravemente. Lo svolgimento dei fatti dimostrò che Pistone aveva sparato senza essere stato provocato e con il deliberato intento di uccidere.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: CAS di Treviso, sentenza n.15/45 del 26.6.1945 - R.G. 20/45 - R.G.P.M.292/258, a carico di Pistone e Polito.
La CAS di Treviso nel giugno 1946 condannò Pistone alla pena di morte e Polito a 6 anni di reclusione.
Pistone fu graziato da una Commissione Alleata e la pena di morte fu commutata dapprima in ergastolo e poi in 30 anni di reclusione ridotti a 20 (aprile 1948); uscì di prigione nel dicembre 1951 in libertà condizionale e nel dicembre 1953 fu riabilitato (Corte di Appello di Venezia).

Scheda compilata da Federico Maistrello
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-03 18:14:17

Vittime

Elenco vittime

Colombana Antonio, classe 1908, di Crespano del Grappa, ucciso.

Elenco vittime partigiani 1

Colombana Antonio, classe 1908, di Crespano del Grappa, ucciso.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


GNR, distaccamento di Crespano del Grappa

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Giuseppe Polito

    Nome Giuseppe

    Cognome Polito

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Milite, classe 1912, di Caltanisetta.

    Note procedimento CAS di Treviso, sentenza n.15/45 del 26.6.1945 - R.G. 20/45 - R.G.P.M.292/258, a carico di Pistone e Polito. La CAS di Treviso nel giugno 1946 condannò Pistone alla pena di morte e Polito a 6 anni di reclusione. Pistone fu graziato da una Commissione Alleata e la pena di morte fu commutata dapprima in ergastolo e poi in 30 anni di reclusione ridotti a 20 (aprile 1948); uscì di prigione nel dicembre 1951 in libertà condizionale e nel dicembre 1953 fu riabilitato (Corte di Appello di Venezia).

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto GNR, distaccamento di Crespano del Grappa

  • Michele Pistone

    Nome Michele

    Cognome Pistone

    Stato imputato in procedimento

    Note responsabile Brigadiere, classe 1916, di Mantova.

    Note procedimento CAS di Treviso, sentenza n.15/45 del 26.6.1945 - R.G. 20/45 - R.G.P.M.292/258, a carico di Pistone e Polito. La CAS di Treviso nel giugno 1946 condannò Pistone alla pena di morte e Polito a 6 anni di reclusione. Pistone fu graziato da una Commissione Alleata e la pena di morte fu commutata dapprima in ergastolo e poi in 30 anni di reclusione ridotti a 20 (aprile 1948); uscì di prigione nel dicembre 1951 in libertà condizionale e nel dicembre 1953 fu riabilitato (Corte di Appello di Venezia).

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto GNR, distaccamento di Crespano del Grappa

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Via Covolo

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Via Covolo

    Descrizione: In Via Covolo c’è una lapide alla memoria di Antonio Colombana.

Bibliografia


Lorenzo Capovilla, Giancarlo De Santi, Sui sentieri dei partigiani nel Massiccio del Grappa, CIerre, Verona, 2006, p. 96.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

CAS di Treviso, sentenza n.15/45 del 26.6.1945 - R.G. 20/45 - R.G.P.M.292/258, a carico di Pistone e Polito.