Castello di Godego, 29-30.4.1945

(Treviso - Veneto)

Castello di Godego, 29-30.4.1945

Castello di Godego, 29-30.4.1945
Descrizione

Località Castello di Godego, Castello di Godego, Treviso, Veneto

Data 29 aprile 1945 - 30 aprile 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Una colonna corazzata tedesca che si ritirava lungo l’asse Padova – Cittadella, puntò verso Bassano (VI) per inoltrarsi nella Valsugana.
A Santa Giustina in Colle – paese occupato dai partigiani della Brigata ‘Damiano Chiesa’ – i nazisti passarono per le armi 24 uomini e il parroco.
Il 29 aprile uccisero un centinaio di abitanti dei paesi padovani di San Giorgio in Bosco, Santa Anna Morosina, Villa del Conte e San Martino di Lupari, 76 dei quali furono massacrati in provincia di Treviso, in Via Cacciatora a Castello di Godego; tra questi ultimi c’era anche il partigiano locale Primo Scappin.
A Castello di Godego si registrarono inoltre le vittime elencate nella presente scheda.
Il 29 aprile Venerio Cimador e Aurelio Fantasia caddero combattendo contro un reparto tedesco che si era trincerato nelle case Bolzon ; Luigi Santi, morì nel tentativo di rallentare la ritirata germanica.
Il 30 aprile, Emilio Silvestri fu abbattuto sulla soglia di casa sua, in Via Sant’Antonio, nel corso di un rastrellamento.
Germano Fogale, Giuseppe Lanzarini e Arsenio Zordan - i quali con altri compagni di lotta stavano sostenendo l’incursione di una formazione nazista - persero la vita colpiti in pieno dall’esplosione di un proiettile di panzerfaust.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Federico Maistrello
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-03 11:50:19

Vittime

Elenco vittime

1. Scappin Primo, classe 1907, di Castello di Godego, contadino, Brigata ‘Martiri del Grappa’;
2. Silvestri Emilio, classe 1889, di Castello di Godego (TV), contadino, Brigata ‘Martiri del Grappa’.

Elenco vittime partigiani 2

1. Scappin Primo, classe 1907, di Castello di Godego, contadino, Brigata ‘Martiri del Grappa’;
2. Silvestri Emilio, classe 1889, di Castello di Godego (TV), contadino, Brigata ‘Martiri del Grappa’.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


29. Panzer-Grenadier-Division “Falke“

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Heer Wehrmacht

Memorie
Bibliografia


Egidio Ceccato, Il sangue e la memoria - Le stragi di Santa Giustina in Colle, San Giorgio in Bosco, Villa del Conte, San Martino di Lupari, e Castello di Godego (27-29 aprile1945) tra storia e suggestioni paesane, Cierre Edizionio, Verona, 2005;

Elio Fregonese, I caduti trevigiani nella guerra di Liberazione 1943-1945, Istresco, Treviso, 1993.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti