PROCCHIO MARCIANA 23.09-13.10.1943

(Livorno - Toscana)

PROCCHIO MARCIANA 23.09-13.10.1943

PROCCHIO MARCIANA 23.09-13.10.1943
Descrizione

Località Procchio, Marciana, Livorno, Toscana

Data 23 settembre 1943 - 13 ottobre 1943

Matrice strage Nazista

Numero vittime 14

Numero vittime uomini 14

Numero vittime uomini senza informazioni 14

Descrizione: Al termine della “battaglia di Piombino”, l’episodio più importante di resistenza all’arrivo dei tedeschi, le truppe del Reich prendono il controllo prima dell’Isola d’Elba (il 16 settembre) e quindi anche della vicina Isola di Pianosa, dove è presente un centro di detenzione. Qui la notizia dell’armistizio è arrivata l’11 settembre, innescando una rivolta che il direttore Mazzei reprime nel sangue: 5 detenuti sono uccisi dalle guardie carcerarie e altri 14 rivoltosi consegnati alle truppe tedesche, che sbarcano sull’isola il 19, provenienti probabilmente dall’Elba, dove ritornano in compagnia dei prigionieri, scortati verso il carcere mandamentale di Portolongone (l’odierno Porto Azzurro). Il direttore però, in crisi per il sovraffollamento dei locali e soprattutto per la cronica carenza di cibo, si rifiuta di accoglierli. In un momento in cui probabilmente la struttura militare tedesca fatica a controllare il territorio e mettere in piedi rapporti stabili con le varie istituzioni italiane, i soldati ancora disorientati riprendono il mare. Fallita per analoghi motivi anche la destinazione del carcere di Portoferraio, e impedito da un guasto al motore della barca il progettato rientro a Pianosa, il 12 ottobre il comandante tedesco fa sbarcare di nuovo i prigionieri a Marina di Campo. Sono trascorsi ormai 20 giorni dalla partenza da Pianosa e il problema della sistemazione dei prigionieri si fa improrogabile: la sera tutto il gruppo – gli ex detenuti e la compagnia di militari che li scorta – si mette in marcia verso nord e, dopo una sosta per dormire presso una capanna requisita dai tedeschi, giunge a Procchio alle prime luci del mattino successivo. Dopo alcune ore, attorno alle 15, i quattordici sono fucilati e sommariamente seppelliti nei pressi della spiaggia.

Modalità di uccisione: fucilazione

Trattamento dei cadaveri: Occultamento dei cadaveri

Tipo di massacro: violenze legate all’armistizio e all’occupazione del territorio (massacro eliminazionista fino al 2016-11-30)

Eliminazionista: sì

Estremi e note penali: Nel febbraio 1945 la Commissione alleata per i Crimini di guerra inoltra denuncia alla Commissione italiana tramite l’ufficiale di collegamento, il colonnello dei Carabinieri Rosati. In una relazione del 2 febbraio 1945, la War Crime Commission suggerisce al Ministero della giustizia italiano di destituire il direttore del carcere Mazzei.

Scheda compilata da Gianluca Fulvetti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-11-30 14:15:57

Vittime

Elenco vittime

Albanese Pietro.
Beraud Mario Carlo.
Caceffo Marino.
Capasso Giovanni.
Chizzoniti Luigi.
De Rosa Carmine.
Fazio Emanuele.
Franchina Michele.
Giarrizzo Angelo.
Lucca Gino.
Lucca Guido.
Moramarco Edoardo.
Polimeri Giuseppe.
Violante Antonio.

Elenco vittime civili 14

Albanese Pietro.
Beraud Mario Carlo.
Caceffo Marino.
Capasso Giovanni.
Chizzoniti Luigi.
De Rosa Carmine.
Fazio Emanuele.
Franchina Michele.
Giarrizzo Angelo.
Lucca Gino.
Lucca Guido.
Moramarco Edoardo.
Polimeri Giuseppe.
Violante Antonio.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Giulio Caprilli, Raffaello Brignetti, L’eccidio di Procchio (13 ottobre 1943).
Gianfranco Vanagolli, Cronache Elbane 1940-1945, Pisa, Giardini, 1991.
Gianfranco Vanagolli, Pianosa, 1943, in Ivan Tognarini (a c. di), 1943-1945. La Liberazione in Toscana. La storia e la memoria, p. 339-40.
Rivista “Lo Scoglio. Elba ieri oggi domani”, N. 30, autunno ’91, III trimestre, anno IX, pp. 10-18.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

NARA, RG 331, box 6569, f. non numerato, “Eccidio di Pianosa”.
SC Campo nell’Elba, RAM 1944
SC Marciana, RAM 1944.
SC Portoferraio, RAM 1944.