Mosson Cogollo del Cengio 28-04-1945

(Vicenza - Veneto)

Mosson Cogollo del Cengio 28-04-1945

Mosson Cogollo del Cengio 28-04-1945
Descrizione

Località Mosson, Cogollo del Cengio, Vicenza, Veneto

Data 28 aprile 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: Il 28 aprile in prossimità della frazione di Mosson nel Comune di Cogollo del Cengio, un attacco partigiano ad una colonna tedesca provoca una violenta reazione: i tedeschi danno alle fiamme alcune abitazioni e uccidono due partigiani e ne feriscono mortalmente un terzo che muore il 1 giugno 1945.
“Sabato notte 28 aprile 1945 venne a riparare a Cogollo un nucleo di tedeschi SS (dei più feroci) con cannoni e autoblinde: circa 300. Il generale e il suo stato maggiore si accasò in canonica. Il parroco, non potendo far altro, fece buon viso agli intrusi, per cui tutto andò bene ed alla sera della domenica seguente partirono, […] Sembra che questi SS abbiano provocato il disastro di Pedescala”. Non prima di aver tentato, respinti, di salire in Altopiano per la strada del “Costo” e la Val Canaglia.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio,incendio di abitazione

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Pierluigi Dossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-01-02 14:46:33

Vittime

Elenco vittime

1. Bruno Dal Prà di Francesco, da Caltrano; partigiano della Brigata “Martiri di Granezza”
2. Teresiano Rossi di Carlo, da Caltrano; partigiano della Brigata “Martiri di Granezza”
3. Giovanni Zenari di Pietro Forcin, da Caltrano; partigiano della Brigata “Martiri di Granezza”.

Elenco vittime partigiani 3

1. Bruno Dal Prà di Francesco, da Caltrano; partigiano della Brigata “Martiri di Granezza”
2. Teresiano Rossi di Carlo, da Caltrano; partigiano della Brigata “Martiri di Granezza”
3. Giovanni Zenari di Pietro Forcin, da Caltrano; partigiano della Brigata “Martiri di Granezza”.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto tedesco SS non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Flak reparto non precisato

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Luftwaffe

Memorie
Bibliografia


Luca Valente, Dieci giorni di guerra. 22 aprile-2 maggio 1945: la ritirata tedesca e l’inseguimento degli Alleati in Veneto e Trentino, Ed. Cierre, Sommacampagna (Vr) 2006.
Pierantonio Gios, Clero Guerra e Resistenza nelle relazioni dei Parroci, Ed. Tip. Moderna, Asiago 2000.
Giovanni Borgo e Michele Serra, Mosson e oltre. Dalle memorie di don Carlo Frigo missionario salesiano, Seghe di Velo (Vi) 1983.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

ASVI, Danni di guerra, b. 27, 85, 185, 200, 201, 210, 245, 295, fasc. 1433, 5330, 12536, 13739, 13810, 14574, 16800, 19980;