Thiene 27-04-1945

(Vicenza - Veneto)

Thiene 27-04-1945

Thiene 27-04-1945
Descrizione

Località Thiene, Thiene, Vicenza, Veneto

Data 27 aprile 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: Verso le ore 9,00 del 27 aprile 1945, a Thiene (Vi), in Via Bassani, i primi partigiani della Brigata “Martiri di Granezza” tentano di entrare in città, subito respinti a colpi di mitragliatrice da un reparto di paracadutisti tedeschi giunti in quel momento da Zugliano. Il primo ad essere ferito è Mario Novielli; quando Peppino Lorusso, ferito di striscio ad una gamba, lo vede cadere, non esita a soccorrerlo e a caricarselo sulle spalle, ma mentre sta per mettersi in salvo un gruppo di SS tedesche lo obbliga a proseguire con il suo carico verso il centro. Giunti presso il Comando Piazza tedesco i due patrioti feriti sono dapprima medicati per essere poi, nel pomeriggio, fucilati. Lorusso e Novielli, sono stati sepolti con tutti gli onori il 3 maggio 1945, assieme a Giacomo Chilesotti, Alfredo Talin, Pietro Saccardo e Mariano Bonato.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: ritirata
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Pierluigi Dossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2018-01-26 13:40:54

Vittime

Elenco vittime partigiani 2

1. Peppino Lorusso, nato e residente a Conversano (BA), cl. 23; studente in Giurisprudenza; partigiano;
2. Mario Novielli, nato a Trani, residente da Modena; studente in Ingegneria; partigiano.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Mario Dilio, Puglia Antifascista, Ed. Adda, Bari 1977.
AA.VV., Omaggio a Peppino Lorusso, Ed. Antifascisti Conversanesi, Quaderno n. 1, Conversano 2006.
Luca Valente, Dieci giorni di guerra. 22 aprile-2 maggio 1945: la ritirata tedesca e l’inseguimento degli Alleati in Veneto e Trentino, Ed. Cierre, Sommacampagna (Vr) 2006.
Liverio Carollo (a cura di), G. Giulianatti “Gianco”. Fra Thiene e le colline di Fara, Ed. Amici della Resistenza ANPI-AVL, Thiene (Vi) 2009.
Liverio Carollo (a cura di), Dall’Isonzo al Chiavone. Vicende di guerra del partigiano Attilio Crestani, Ed. Amici della Resistenza ANPI-AVL, Thiene (Vi) 2012.
Giulio Vescovi, Resistenza nell’Alto Vicentino. Storia della Divisione Alpina “Monte Ortigara” 1943-1945, Ed. La Serenissima, Vicenza 1975 e 1997.
Riccardo Maculan e Maurizio Gamberini, Battaglione “Fulmine” X^ Flottiglia MAS. Cronaca e immagini tratte da documenti e memorie dei suoi redici (marzo 1944 – aprile 1945), Ed. Menin, Schio (Vi) 2009.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Amici della Resistenza di Thiene; Memoriale del maggiore tedesco Georg Siemon, comandante il presidio tedesco di Thiene.