S. ANTONIO TORTAL TRICHIANA 06.03.1945

(Belluno - Veneto)

S. ANTONIO TORTAL TRICHIANA 06.03.1945

S. ANTONIO TORTAL TRICHIANA 06.03.1945
Descrizione

Località S. Antonio Tortal, Trichiana, Belluno, Veneto

Data 6 marzo 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: La zona attorno al paese di Sant’Antonio Tortal è soggetta il 6 marzo 1945 ad un intenso rastrellamento con l’arresto di molte persone, partigiani e civili, alcune rilasciate entro sera, altre portate a Belluno. Verso le 21.30 due tedeschi ubriachi uccidono a colpi d’arma da fuoco due uomini del paese, Giuseppe Ceccato e Gelindo Susanna, sospettati di essersi messi in contatto con un apparecchio alleato che sorvolava la zona attraverso segnalazioni luminose.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: deportazione della popolazione,furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: rastrellamento

Estremi e note penali: La responsabilità di appartenenti a reparti tedeschi utilizzati nel corso del rastrellamento del 6/3/1945 è solo ipotizzabile.

Annotazioni: Sebbene reparti italiani avessero preso parte al rastrellamento, l’uccisione in questione fu opera di due tedeschi.
Non è chiara la posizione delle due vittime, per quanto probabilmente Susanna fosse in contatto con i paritigiani. In realtà, vista la dinamica dei fatti, questo non è così rilevante dato che decisivo risulta lo stato di ubriachezza dei soldati tedeschi.

Scheda compilata da ADRIANO MANSI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-06-02 09:01:45

Vittime

Elenco vittime

1. Ceccato Giuseppe, nato a Sant’Antonio Tortal (Belluno) il 18/2/1907;
2. Susanna Gelindo, nato a Sant’Antonio Tortal (Belluno) il 1/1/1914, collaboratore dei partigiani.

Elenco vittime legate a partigiani 1

Susanna Gelindo, nato a Sant’Antonio Tortal (Belluno) il 1/1/1914, collaboratore dei partigiani.

Elenco vittime indefinite 1

Ceccato Giuseppe, nato a Sant’Antonio Tortal (Belluno) il 18/2/1907.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


SS reparto non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

SS-Polizei-Regiment non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Wehrmacht reparto non precisato

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Heer Wehrmacht

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • commemorazione a Sant’Antonio Tortal (Belluno)

    Tipo di memoria: commemorazione

    Ubicazione: Sant’Antonio Tortal (Belluno)

    Descrizione: Ogni anno nella prima metà di marzo viene organizzata una cerimonia per ricordare gli episodi avvenuti a Sant’Antonio Tortal (Belluno) nel marzo 1945.

Bibliografia


Luigi Boschis, Le popolazioni del bellunese nella guerra di liberazione 1943-1945, Castaldi, Feltre, 1986, pp. 252-253;

Elena Carano, Oltre la soglia. Uccisioni di civili nel Veneto 1943-1945, CLEUP, Padova, 2007, pp. 330-332.

Sitografia


Database Gentile.

Fonti archivistiche

Fonti

AISBREC, Fondo Resistenza, b. 4, fasc. 13, Documentazione storica circa le barbarie commesse dai tedeschi nel territorio della stazione dei Carabinieri reali di Trichiana;

AUSSME, N 1/11, b.2131.