POGGIARELLO BIGAZZI BUONCONVENTO 24.06.1944

(Siena - Toscana)

POGGIARELLO BIGAZZI BUONCONVENTO 24.06.1944

POGGIARELLO BIGAZZI BUONCONVENTO 24.06.1944
Descrizione

Località Poggiarello Bigazzi, Buonconvento, Siena, Toscana

Data 24 giugno 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Cagnacci venne catturato il 19 marzo 1944 dalla GNR ad Abbadia di Montepulciano nella propria abitazione in quanto renitente alla leva. Il 25 marzo dei partigiani, compagni del Cagnacci, entrarono in un bar di Abbadia di Montepulciano per catturare ostaggi e proporre uno scambio. Ci fu una sparatoria nella quale un milite rimase ucciso e un altro ferito assieme ad un tedesco. Il 30 marzo successivo Cagnacci era condotto a Siena e rinchiuso nelle carceri di Santo Spirito. Il 4 maggio tradotto alle carceri delle Murate a Firenze.
I carabinieri di Buonconvento certificarono, il 16 febbraio 1945, che avevano rinvenuto il cadavere del Cagnacci in località Poggiarello Bigazzi di Buonconvento.
Venne riconosciuto partigiano del raggruppamento “Monte Amiata”, 4. Gruppo Bande, 3. Banda dal 01/10/1943 al 20/07/1944.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: punitivo

Annotazioni: Secondo altre fonti fu invece catturato da militari tedeschi in "borghese" per la strada, vicino ad Abbadia di Montepulciano.
Il nominativo non risulta negli atti di morte del Comune di Buonconvento.
Secondo una lettera della sezione PCI di Montepulciano, il Cagnacci venne ucciso dai tedeschi a Poggioli presso Buonconvento.
Nell'elenco dei crimini nazifascisti in Provincia di Siena del 1946, risulta che, nel giugno 1944, venne ucciso un patriota non identificato da militari tedeschi in località "Poggiarello Bigazzi" di Buonconvento.
Da notizie acquisite sul posto da Gino Civitelli, scaturisce anche una diversa storia, risulta infatti che, in data 24 giugno 1944, un civile sconosciuto venne mortalmente ferito in località Ponte d'Arbia, nel corso di un mitragliamento aereo alleato. Il civile fu caricato su di un mezzo per portarlo all'ospedale di Siena ma morì nel tragitto.

Scheda compilata da Giulietto Betti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-14 00:18:31

Vittime

Elenco vittime

Cagnacci Luigi, nato il 27/01/1925 a Montepulciano (Siena) e ivi residente in località Gracciano Abbadia. Colono.

Elenco vittime partigiani 1

Cagnacci Luigi.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Alessandro Angiolini, La Casa del Popolo e la Casa del Fascio ad Abbadia di Montepulciano, Polis, Siena, 2007.
Tamara Gasparri, La Resistenza in provincia di Siena. 8 settembre 1943- 3 luglio 1944, Ohlski, Firenze, 1976
Giovanni Mariotti, Resistenza e riscossa nella terra del Poliziano, Le Balze, Montepulciano, 2003.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

AS Siena, Gabinetto della Prefettura, Anno 1946. Atti della Commissione provinciale per i crimini di guerra.
ASMOS, f. XII D2, Documenti della Brigata Garibaldi \"S. Lavagnini\".
ISRSEC, Corrispondenza del luglio-agosto e del dicembre 2005 con i Comuni della Provincia di Siena.
ISRSEC, Elenco delle persone incarcerate presso il Carcere di Santo Spirito a Siena. 1943-1944.
Rassegna Sindacale, Settimanale, Siena, 1 luglio 1945.