PIANO SAN GIMIGNANO 25.06.1944

(Siena - Toscana)

PIANO SAN GIMIGNANO 25.06.1944

PIANO SAN GIMIGNANO 25.06.1944
Descrizione

Località Piano, San Gimignano, Siena, Toscana

Data 25 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il gruppo di cui faceva parte veniva coinvolto nel rastrellamento tedesco di San Donato-Poggiosecco e in questo veniva catturato da militari tedeschi per poi essere ucciso. Seppellito nel cimitero di San Gimignano insieme ad altri partigiani.
Secondo il rapporto dell’unità tedesca, il rastrellamento della zona aveva portato ad “alcuni banditi uccisi, catturati una apparecchiatura radio ed una mitragliatrice”.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Giulietto Betti, Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-14 00:06:24

Vittime

Elenco vittime

Ruatta Oclide Oreste Romeo, nato il 08/09/1921 a Torre Pellice (Torino) e residente a Valence in Francia. Operaio. In Francia con la famiglia dal 1935 al 1940. Rimpatriato nel 1940 è chiamato sotto le armi. Arrestato nel febbraio 1941 mentre è militare sul fronte greco-albanese per critiche al regime. Condannato il 13 novembre 1942 dal Tribunale Speciale a 13 anni di reclusione per \"vilipendio della nazione e favoreggiamento bellico del nemico\" (in quanto, durante l\'emigrazione, aveva lavorato in una fabbrica militare francese). Detenuto nelle carceri di San Gimignano. Liberato nell\'agosto 1943 ma arrestato nuovamente. Il 10 giugno 1944 era liberato dalle Carceri di San Gimignano e si unì ai partigiani del 9. distaccamento della \"Spartaco Lavagnini\" di San Gimignano. Nei primi riconoscimenti fu indicato essere un partigiano francese, nato nel 1922, originario della regione della Valence-Drome. Riconosciuto partigiano dall’8/06/1944 al 25/06/1944.

Elenco vittime partigiani 1

Ruatta Oclide Oreste Romeo.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


I./Grenadier-Regiment 1059/92. Infanterie-Division

Tipo di reparto: Wehrmacht
Appartenenza: Heer Wehrmacht

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a San Gimignano, piazza Duomo

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: San Gimignano, piazza Duomo

    Descrizione: Lapide in piazza del Duomo a San Gimignano.

Bibliografia


AA. VV., 1945: I volontari sangimignanesi nella guerra di liberazione, Arti Grafiche Nencini, Poggibonsi, 1984.
AA. VV., Antifascisti nel Casellario Politico Centrale, Quaderno n. 16 - Rnjak - Sciambi, Roma, ANNPIA, 1994
AA. VV., Non chiamatemi povero… Come il Pinerolese ricorda i protagonisti della lotta per la libertà, Pinerolo, 1985.
ANPI Siena (a cura di), Criminali alla sbarra. Il processo di Montemaggio, La Poligrafica, Siena, 1948.
Claudio Biscarini, Torri e cannoni. Il passaggio del fronte a San Gimignano, ANPI San Gimignano, 2008.
Pasquale Plantera, Brigata Partigiana. Storia della Brigata Garibaldi "Spartaco Lavagnini", Amministrazione provinciale di Siena, Siena, 1986.
Miscellanea Storica della Valdelsa, Periodico Quadrimestrale, nn. 1-3, Gennaio-Dicembre 1968-1970, Castelfiorentino, Società Storica della valdelsa, 1971.

Sitografia


http://www.difesa.it/Templates/OnorCaduti.aspx
http://www.pinerolo-cultura.sail.it/Nemo.html
http://www.resistenzatoscana.it/monumenti/san_gimignano

Fonti archivistiche

Fonti

AS Siena, Gabinetto della Prefettura, Anno 1946. Atti della Commissione provinciale per i crimini di guerra.
ASMOS, f. XII, D2, Documenti della Brigata Garibaldi \"S. Lavagnini\".
ASMOS, f. IV 1, Carte Mario Baroncini.
ISRT, Relazione generale della Brigata d\'assalto Garibaldi \"Spartaco Lavagnini\".