Villa Passerini, Porto San Giorgio, 13.06.1944

(Fermo - Marche)

Villa Passerini, Porto San Giorgio, 13.06.1944

Villa Passerini, Porto San Giorgio, 13.06.1944
Descrizione

Località Villa Passerini, Porto San Giorgio, Fermo, Marche

Data 13 giugno 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Attivo nell’87° Settore Adriatico, Umberto Cerretani fu sorpreso da fascisti repubblicani mentre tentava di catturare l’ispettore del fascio repubblicano di Porto San Giorgio, Vinicio Vannozzi, in procinto di ripiegare verso nord con i tedeschi, e ucciso con raffiche di mitra sul posto. Si trovava in località Villa Passerini, dove erano stati trasferiti gli uffici comunali, insieme al compagno e testimone oculare dei fatti, Giuseppe Cerquetti, quando vennero scoperti e mitragliati. I due erano seduti a terra riparati dal grano e non sentirono avvicinarsi i fascisti repubblicani, sopraggiunti di soppiatto, che gli ordinarono di mostrare i documenti d’identità. Senza lasciare il tempo per tirarli fuori, uno di essi iniziò a perquisire Cerretani accorgendosi che fosse armato di pistola. In un istante fu colpito in pieno e stramazzò al suolo. Approfittando di un momento di esitazione dei fascisti e riuscendo a spintonare due di essi, Cerquetti riuscì a fuggire nei campi e sebbene venne bersagliato a lungo, non fu raggiunto neppure da una pallottola.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Chiara Donati
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-06-29 10:06:30

Vittime

Elenco vittime

Cerretani Umberto, n. il 28/03/1917 a Fermo, fu Cesare e Minnucci Nazzarena, carabiniere, qualifica Partigiano caduto, gap Porto S. Giorgio (09/09/1943 – 13/06/1944), riconosciutagli il 15/11/1947 ad Ancona.

Elenco vittime partigiani 1

Cerretani Umberto

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto GNR non precisato

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Aldo Longo

    Nome Aldo

    Cognome Longo

    Note responsabile n. a Porto San Giorgio il 26/10/1910, milite

  • Augusto Romagnoli

    Nome Augusto

    Cognome Romagnoli

    Note responsabile n. a Fermo il 10/03/1926, milite

  • Emilio Di Stefano

    Nome Emilio

    Cognome Di Stefano

    Note responsabile n. a Porto San Giorgio il 23/02/1928, milite

  • Vittorio Catini

    Nome Vittorio

    Cognome Catini

    Note responsabile n. a Porto San Giorgio il 13/03/1910, milite

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Porto San Giorgio, Via San Francesco

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Porto San Giorgio, Via San Francesco

    Descrizione: Nel 2014 in via San Francesco (oltre il ponte dell’autostrada A/14, all’altezza di piazza Torino) è stata inaugurata una lapide in memoria del carabiniere ucciso dal fuoco fascista.

  • luogo della memoria a Porto San Giorgio

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Porto San Giorgio

    Descrizione: A Umberto Cerretani è stata dedicata una via a Porto San Giorgio.

  • commemorazione a

    Tipo di memoria: commemorazione

    Descrizione: In occasione del 70° anniversario della sua morte il comune di Porto San Giorgio ha promosso una celebrazione in onore della vittima

Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato, Fondo Ricompart - Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani, Marche, schedario e pratica n. 16086.
Procura Militare Territoriale di La Spezia, CPI, f. 16/197.
Procura Generale Militare Roma, CPI, f. 9/146.