Fonzaso, 22.9.1944

(Belluno - Veneto)

Fonzaso, 22.9.1944

Fonzaso, 22.9.1944
Descrizione

Località Fonzaso, Fonzaso, Belluno, Veneto

Data 22 settembre 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 1

Numero vittime uomini senza informazioni 2

Descrizione: Il rastrellamento del Grappa del settembre 1944 interessa anche la zona di Fonzaso (Belluno). Dal 21 settembre la frazione di Arten è sottoposta a perquisizioni, saccheggi, incendi, deportazioni, violenze. Il giorno successivo ad Agana, altra frazione di Fonzaso, Giuseppe Sebben, operaio della Todt, viene fermato da una pattuglia: impaurito cerca di scappare ma viene fucilato sul posto. Lo stesso giorno vengono uccisi due uomini rimasti ignoti, presso il ponte di Arsiè (Belluno). Probabilmente si tratta di due addetti alle malghe da poco discesi dalla montagna per sfuggire al rastrellamento.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: furto e-o saccheggio,incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento
--> Per saperne di più sulle tipologie

Annotazioni: Responsabili: tedeschi non meglio identificati, secondo Boschis in gran parte ex-prigionieri russi. In effetti nel rastrellamento del Grappa, il settore nord del massiccio era presidiato proprio da reparti russi-ucraini dell’“Ost-Bataillon 263”. All’operazione “Piave” partecipano anche reparti fascisti, in particolare la legione “Tagliamento”, il battaglione “M” 63 e Brigate nere di Vicenza e Treviso. Tuttavia è molto improbabile che siano coinvolti in questo episodio in quanto operanti in altri settori del massiccio del Grappa.
Le fonti forniscono informazioni molto vaghe su due delle tre vittime, citate solo da Boschis e dal parroco di Fonzaso, ma nessuno dei due è in grado di specificare la loro identità e le circostanze della loro morte.

Scheda compilata da Adriano Mansi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-30 22:00:55

Vittime

Elenco vittime

1. Sebben Giuseppe, nato a Fonzaso (Belluno) il 2/8/1897;
2. sconosciuto;
3. sconosciuto.

Elenco vittime indefinite 3

1. Sebben Giuseppe, nato a Fonzaso (Belluno) il 2/8/1897;
2. sconosciuto;
3. sconosciuto.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Ost-Bataillon 263

Tipo di reparto: Wehrmacht

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Fritz Buschmeyer

    Nome Fritz

    Cognome Buschmeyer

    Stato nominativo generico o non identificato emerso dalla documentazione

    Note responsabile Capitano. Responsabilità ipotizzabili sulla base di testimonianze riportate dalle fonti.

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Facciata del palazzo municipale di Fonzaso

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Facciata del palazzo municipale di Fonzaso

    Descrizione: Il nome di Giuseppe Sebben è inserito nella lapide, posta sulla facciata del palazzo municipale di Fonzaso, che ricorda le 10 vittime della rappresaglia attuata tra il 25 e il 26 aprile 1945 ad Arten (Fonzaso).

Bibliografia


Luigi Boschis, Le popolazioni del bellunese nella guerra di liberazione 1943-1945, Castaldi, Feltre, 1986, pp. 214-215;

Elena Carano, Oltre la soglia. Uccisioni di civili nel Veneto 1943-1945, CLEUP, Padova, 2007, pp. 118-119;

Roberto Cessi, La Resistenza nel bellunese, Editori Riuniti, Roma, 1960, p. 132;

Carlo Gentile, La repressione antipartigiana tedesca in Veneto e in Friuli, in Angelo Ventura (a cura di), La società veneta dalla Resistenza alla Repubblica. Atti del Convegno di studi, Padova, 9-11 maggio 1996, Ivsrec-CLEUP, Padova, 1997, p. 208;

Pierantonio Gios, Parroci e resistenza nei vicariati di Fonzaso e Quero (1943-45). Dalle relazioni e cronistorie parrocchiali, Isbrec, Belluno, 2003, pp. 90-91;

Sonia Residori, Il massacro del Grappa: vittime e carnefici del rastrellamento, 21-27 settembre 1944, Cierre, Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea della provincia di Vicenza Ettore Gallo, Sommacampagna, Vicenza, 2007, p. 103;

Aldo Sirena, La memoria delle pietre. Lapidi e monumenti ai partigiani in provincia di Belluno, Isbrec, Belluno, 1996, p. 130.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti