Malga Fiara Gallio 24-07-1944

(Vicenza - Veneto)

Malga Fiara Gallio 24-07-1944

Malga Fiara Gallio 24-07-1944
Descrizione

Località Malga Fiara, Gallio, Vicenza, Veneto

Data 24 luglio 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 3

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini adulti 3

Descrizione: Malga Fiara, a nord del Monte Fiara (1785 m), sulla strada da Gallio per il Monte Ortigara, all’incontro dei confini di 3 comuni (Enego, Gallio e Asiago), è da subito luogo di rifugio dei partigiani del Btg. “7 Comuni” e, dalla primavera del ’44, al centro della zona dei lanci Alleati. Dopo il rastrellamento iniziato il 5 giugno 1944 e durato di fatto sino al 20, il Comando del Btg. “7 Comuni”, con a capo Giuseppe Dal Sasso “Cervo”, viene spostato a sud di Asiago, nel Bosconero; lassù però rimane la 2^ Compagnia “M. Ortigara” (comandante Giuseppe Rigoni “Tom”). Il 24 luglio il 1° Plotone, comandato da “Leo”, Giulio Vescovi, cade in un’imboscata nei pressi di Malga Fiara e tre partigiani di Enego cadono feriti combattendo; sono seviziati e poi fucilati.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: sevizie-torture

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da Pierluigi Dossi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-28 14:14:00

Vittime

Elenco vittime

1. Domenico Dalla Costa di Bortolo e Tiso Rosa, cl. 1925, da Enego;
2. Ottorino Fincato di Fortunato e Teresa De Re, cl. 1924, da Enego;
3. Bruno Grego di Angelo e Maria Dalla Palma, cl. 1924, da Enego.

Elenco vittime partigiani 3

1. Domenico Dalla Costa di Bortolo e Tiso Rosa, cl. 1925, da Enego;
2. Ottorino Fincato di Fortunato e Teresa De Re, cl. 1924, da Enego;
3. Bruno Grego di Angelo e Maria Dalla Palma, cl. 1924, da Enego.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


2. battaglione giovanile della Legione GNR “Mussolini”

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

1. battaglione giovanile/Legione GNR “Mussolini”

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

X MAS

Tipo di reparto: Reparto speciale

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • cippo a

    Tipo di memoria: cippo

    Descrizione: Cippo mozzo con croce incisa, nei pressi di Malga Fiara.

Bibliografia


Giulio Vescovi, Resistenza nell’Alto Vicentino. Storia della Divisione Alpina “Monte Ortigara” 1943-1945, Ed. La Serenissima, Vicenza 1975 e 1997.
Piergiorgio Gios, Il Comandante “Cervo”, capitano Giuseppe Dal Sasso, Ed. Tip. Moderna, Asiago 2002.
Emilio Franzina, “la provincia più agitata”. Vicenza al tempo di Salò attraverso i Notiziari della Guardia nazionale repubblicana e altri documenti della Rsi (1943-1945), Ivsrec, Padova 2008.
Benito Gramola, Tino Marchetti, Maria Grazia Rigoni, “Tu che passi sosta e medita”. Monumenti, cippi e lapidi della Resistenza sull’Altopiano, Ed. AVL, Quaderno n° 3, Vicenza 2003.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

ASVI, Danni di Guerra, b. 100 e 203 fasc. 6262 e 14026