FROSINI CHIUSDINO 15.06.1944

(Siena - Toscana)

FROSINI CHIUSDINO 15.06.1944

FROSINI CHIUSDINO 15.06.1944
Descrizione

Località Frosini, Chiusdino, Siena, Toscana

Data 15 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: La vittima venne fucilata da militari tedeschi nell'abitato di Frosini perché trovata in possesso di armi in un capanno non lontano dalla borgata. Secondo alcune testimonianze venne fermato, perquisito e trovato in possesso di una pistola a revolver e con la stessa fu ucciso.
Riconosciuto partigiano della brigata Garibaldi “Spartaco Lavagnini” dal 10/11/1943 al 15/06/1944.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Annotazioni: In altro documento viene indicato come morto il 17/6/1944.
Sulla lapide dove è ricordato è segnato come civile e non come partigiano.

Scheda compilata da Giulietto Betti, Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-13 23:15:15

Vittime

Elenco vittime

Pistolesi Angiolino, nato il 07/01/1900 a Chiusdino e ivi residente.

Elenco vittime partigiani 1

Pistolesi Angiolino.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Chiusdino, Municipio

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Chiusdino, Municipio

    Anno di realizzazione: 1964

    Descrizione: Lapide posta sul municipio di Chiusdino il 12/06/1964 dove è ricordato insieme a tutte le vittime del Comune nel periodo 1940-1945.

Bibliografia


Rinascita, settimanale, Siena, vari fascicoli tra il 30 gennaio 1946 e il 28 febbraio 1946.

Sitografia


http://www.resistenzatoscana.it/monumenti/chiusdino/lapidi_del_municipio/

Fonti archivistiche

Fonti

ASMOS. f. XII D2, Documenti della Brigata Garibaldi \"S. Lavagnini\".
AS Siena, Gabinetto della Prefettura, Anno 1946. Atti della Commissione provinciale per i crimini di guerra.
CSIT, AUSSME, N 1/11, b. 2132
ISRSEC, Archivio della Brigata Garibaldi “Spartaco Lavagnini\".