CASINO CHIUSDINO 17.05.1944

(Siena - Toscana)

CASINO CHIUSDINO 17.05.1944

CASINO CHIUSDINO 17.05.1944
Descrizione

Località Casino, Chiusdino, Siena, Toscana

Data 17 maggio 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Uscito di casa nelle prime ore del 17 maggio 1944 per recarsi al bosco, era catturato e fucilato da militari tedeschi. La famiglia non denunciò la scomparsa alla GNR che conobbe l'accaduto solo dalla "voce pubblica". Fu riconosciuto partigiano dal 10/04/1944 al 17/06/1944 della 23. Brigata Garibaldi “Guido Boscaglia”. Lasciò la fidanzata Olga che era incinta e che il 17 gennaio successivo partorì il loro figlio che chiamò Lido come il padre.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: legato al controllo del territorio

Annotazioni: Nel cippo posto sul luogo della morte è correttamente indicata la data di morte del 17 maggio 1944. Nelle varie pubblicazioni e nelle liste della "Guido Boscaglia" viene però , erroneamente, indicata la data del 17 giugno 1944.
Dalla foto sulla tomba si evince che fece il militare come bersagliere.

Scheda compilata da Giulietto Betti, Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-13 22:10:25

Vittime

Elenco vittime

Santini Lido “Burrasca”, nato il 19/02/1917 a Chiusdino e ivi residente in località Frassini. Manovale in miniera.

Elenco vittime partigiani 1

Santini Lido.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Chiusdino, Municipio

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Chiusdino, Municipio

    Descrizione: Lapide ai caduti apposta sul frontale del Comune di Chiusdino.

  • lapide a Chiusdino, Castelletto, cimitero

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Chiusdino, Castelletto, cimitero

    Descrizione: Nel cimitero di Castelletto, dove è sepolto, è presente una lapide commemorativa collocata dalla sezione del PCI di Frassini.

  • cippo a Chiusdino, Casino

    Tipo di memoria: cippo

    Ubicazione: Chiusdino, Casino

    Descrizione: Nel bosco in località Casino, dove è stato ucciso, è presente un cippo.

Bibliografia


AA. VV., 1943-1945 La liberazione in Toscana. La storia la memoria, Giampiero Pagnini editore, 1994.
Pier Giuseppe Martufi, La tavola del pane. Storia della 23^ Brigata Garibaldi Guido Boscaglia, ANPI, Siena, 1980.
Pasquale Plantera, Brigata Partigiana. Storia della Brigata Garibaldi “Spartaco Lavagnini”, Amministrazione provinciale di Siena, Siena, 1986.

Sitografia


http://www.resistenzatoscana.it/

Fonti archivistiche

Fonti

AS Siena, Questura, 1944.
ANPI Siena, Documenti relativi alla 23a Brigata Garibaldi \"Guido Boscaglia\".
SC Chiusdino, RAM 1944.