SANTA VITTORIA IN MATENANO 09.03.1944

(Fermo - Marche)

SANTA VITTORIA IN MATENANO 09.03.1944

SANTA VITTORIA IN MATENANO 09.03.1944
Descrizione

Località Santa Vittoria In Matenano, Santa Vittoria in Matenano, Fermo, Marche

Data 9 marzo 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini senza informazioni 2

Descrizione: Il 9 marzo 1944 una pattuglia di soldati tedeschi rintracciò presso la casa del colono Sesto Viozzi i due prigionieri di guerra americani, Edwin Martin Majeski e Robert Newton. Gli uomini furono fucilati sul posto. In seguito, per rappresaglia, dopo aver fatto uscire dalla casa tutti i componenti della famiglia, vi appiccarono il fuoco. I corpi dei due furono inumati nel locale cimitero.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da CHIARA DONATI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-12 07:29:58

Vittime

Elenco vittime

Majeski Edwin Martin, proveniente dal South Carolina.
Newton Robert, proveniente dall’Indiana.

Elenco vittime prigionieri di guerra 2

Majeski Edwin Martin
Newton Robert

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Dario Rossi, Santa Vittoria in Matenano. Note di storia locale (1799-1950), Sfera, San Benedetto del Tronto 2004.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti