SANTA VITTORIA IN MATENANO 09.03.1944

(Fermo - Marche)

SANTA VITTORIA IN MATENANO 09.03.1944

SANTA VITTORIA IN MATENANO 09.03.1944
Descrizione

Località Santa Vittoria In Matenano, Santa Vittoria in Matenano, Fermo, Marche

Data 9 marzo 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini senza informazioni 2

Descrizione: Il 9 marzo 1944 una pattuglia di soldati tedeschi rintracciò presso la casa del colono Sesto Viozzi i due prigionieri di guerra americani, Edwin Martin Majeski e Robert Newton. Gli uomini furono fucilati sul posto. In seguito, per rappresaglia, dopo aver fatto uscire dalla casa tutti i componenti della famiglia, vi appiccarono il fuoco. I corpi dei due furono inumati nel locale cimitero.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: incendio di abitazione

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da CHIARA DONATI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-10-12 07:29:58

Vittime

Elenco vittime

Majeski Edwin Martin, proveniente dal South Carolina.
Newton Robert, proveniente dall’Indiana.

Elenco vittime prigionieri di guerra 2

Majeski Edwin Martin
Newton Robert

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Dario Rossi, Santa Vittoria in Matenano. Note di storia locale (1799-1950), Sfera, San Benedetto del Tronto 2004.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti