Vicenza 22-04-1944

(Vicenza - Veneto)

Vicenza 22-04-1944

Vicenza 22-04-1944
Descrizione

Località Vicenza, Vicenza, Vicenza, Veneto

Data 22 aprile 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Il 27 marzo 1944 venne arrestato a Vicenza Silvio Apolloni “Leo”, partigiano garibaldino del gruppo di malga Campetto. Processato dal Tribunale Militare Regionale di Guerra di Padova con l’imputazione di renitenza (ai sensi dell’articolo 2 del Decreto del Duce del 18/02/1944) e porto abusivo d’armi, venne condannato a morte per fucilazione al petto dal Tribunale di Vicenza in data 20 aprile 1944. Una richiesta di grazia avanzata dal condannato venne respinta. La sentenza venne eseguita due giorni dopo, alle 5.41 del mattino presso il poligono di tiro di Vicenza.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Annotazioni: Il 17 maggio 1944, a malga Campodavanti di Sotto, uno dei battaglioni della neonata Brigata partigiana “Garemi” venne intitolato a Silvio Apolloni.

Una via del quartiere Caile di Schio è intitolata al battaglione Apolloni.

Scheda compilata da Piero Casentini
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-27 17:57:08

Vittime

Elenco vittime

1. Apolloni Silvio “Leo”, di Giuseppe, nato a Vicenza il 13/09/1924, residente a Vicenza in contrada S. Lucia.

Elenco vittime partigiani 1

1. Apolloni Silvio “Leo”, di Giuseppe, nato a Vicenza il 13/09/1924, residente a Vicenza in contrada S. Lucia.

Responsabili o presunti responsabili
Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a

    Tipo di memoria: lapide

    Descrizione: Busto marmoreo e targa, apposti sulla facciata del civico 21 di borgo Santa Lucia a Vicenza. La targa reca la seguente iscrizione: “Per infame rappresaglia / un plotone di rinnegati / ha fulminato / il cuore italianissimo / del giovinetto / Silvio Apolloni / il martirio esalti nel tempo / la gloriosa vittima / della tirannide / 12-9-24 22-4-44”

Bibliografia


Emilio Trivellato, I caduti sparsi, in Emilio Trivellato, Valerio Caroti, Domenico Baron, Remo Grendene, Giovanni Cavion, Quaderni della Resistenza, 10, Grafiche Marcolin, Schio, 1980; p. 536.

Pio Rossi, Achtung Banditen, Tipografia operaia Menin, Schio, 2005; pp. 57-58.

Sitografia


http://www.chieracostui.com/costui/docs/search/schedaoltre.asp?ID=7558

Fonti archivistiche

Fonti