Vicenza 28-04-1945

(Vicenza - Veneto)

Vicenza 28-04-1945

Vicenza 28-04-1945
Descrizione

Località Vicenza, Vicenza, Vicenza, Veneto

Data 28 aprile 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 12

Numero vittime uomini 10

Numero vittime uomini ragazzi 1

Numero vittime uomini adulti 7

Numero vittime uomini anziani 2

Numero vittime donne 2

Numero vittime donne adulte 2

Descrizione: Il 28 aprile 1945 è il giorno della liberazione di Vicenza, le vittime indicate sono presumibilmente quelle che cadono in episodi isolati durante le ore convulse della ritirata tedesca dalla città. Il repertorio dei vicentini caduti nella guerra li indica tutti come uccisi in rappresaglia tedesca.

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Sergio Lavarda
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-25 15:49:55

Vittime

Elenco vittime

1. Benatti Ersilia, nata a Torri di Quartesolo (VI), il 06/01/1885, civile casalinga
2. Beretta Alberto, nato a Zimella (VR)il 14/09/1885, civile rappresentante
3. Caoduro Odoardo, nato a Torri di Quartesolo (VI) il 01/06/1883, agricoltore partigiano
4. Girotto Armando, nato a Vicenza il 31/08/1898, commerciante
5. Lazzaris Clementina, nata a Vicenza il 22/04/1914, partigiana Brg D. Chiesa
6. Marchesin Angela, nata a Sandrigo il 17/04/1893, civile casalinga
7. Marchetti Erminio, nato a Vicenza il 24/03/1933, civile scolaro
8. Mercante Leandro, nato a Vicenza il 27/02/1908, partigiano Div. Garemi
9. Rossato Giuseppe, nato a Vicenza il 27/10/1910, civile vigile del fuoco
10. Scarso Federico, nato a Vicenza il 10/02/1888, muratore partigiano
11. Zemin Guido, nato ad Altavilla vicentina il 09/05/1925, tornitore partigiano
12. Zocca Mario, nato a Bolzano Vicentino il 18/01/1929, civile

Elenco vittime civili 7

1. Benatti Ersilia, nata a Torri di Quartesolo (VI), il 06/01/1885, civile casalinga
2. Beretta Alberto, nato a Zimella (VR)il 14/09/1885, civile rappresentante
3. Girotto Armando, nato a Vicenza il 31/08/1898, commerciante
4. Marchesin Angela, nata a Sandrigo il 17/04/1893, civile casalinga
5. Marchetti Erminio, nato a Vicenza il 24/03/1933, civile scolaro
6. Rossato Giuseppe, nato a Vicenza il 27/10/1910, civile vigile del fuoco
7. Zocca Mario, nato a Bolzano Vicentino il 18/01/1929, civile

Elenco vittime partigiani 5

1. Caoduro Odoardo, nato a Torri di Quartesolo (VI) il 01/06/1883, agricoltore partigiano
2. Lazzaris Clementina, nata a Vicenza il 22/04/1914, partigiana Brg D. Chiesa
3. Mercante Leandro, nato a Vicenza il 27/02/1908, partigiano Div. Garemi
4. Scarso Federico, nato a Vicenza il 10/02/1888, muratore partigiano
5. Zemin Guido, nato ad Altavilla vicentina il 09/05/1925, tornitore partigiano

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a

    Tipo di memoria: lapide

    Descrizione: Lastre in pietra ospitate nel giardino antistante il Museo del Risorgimento e della Resistenza di Vicenza ricordano tutti i caduti della lotta di Liberazione. Dalle vittime elencate in questa scheda vi sono solo Rossato Giuseppe, Scarso Federico, Zemin Guido, Zocca Mario.

  • onorificenza alla città a

    Tipo di memoria: onorificenza alla città

    Descrizione: Per il contributo dato alla lotta di liberazione la città di Vicenza è stata insignita di medaglia d’oro al valor militare dal Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro l’11 marzo 1995.

Bibliografia


Vicenza e i suoi caduti, Comune di Vicenza, Vicenza 1988, pp. 396-487

Sitografia


www.albodoroitalia.it/reg/veneto/vicenza/com

Fonti archivistiche

Fonti