Velo d’Astico 3-9-1944

(Vicenza - Veneto)

Velo d’Astico 3-9-1944

Velo d’Astico 3-9-1944
Descrizione

Località Velo d’Astico, Velo d'Astico, Vicenza, Veneto

Data 3 settembre 1944

Matrice strage Fascista

Numero vittime 2

Numero vittime uomini 2

Numero vittime uomini adulti 2

Descrizione: La mattina del 2 settembre 1944, intorno alle ore 7.30, veniva ucciso a Velo d’Astico con raffiche di mitra il maggiore della GNR della Strada Pierella Almejda. L’ufficiale venne ucciso sulla soglia di casa mentre si recava al comando. Gli ignoti attentatori si dileguarono senza lasciare traccia: si trattava di due partigiani che, d’accordo con il comando, eseguirono la condanna a morte del maggiore Pierella Almejda ritenendolo il mandante dell’assassinio di don Pietro Franchetti, parroco di S. Rocco di Tretto, avvenuto il 27 giugno 1944. Immediatamente dopo l’uccisione dell’ufficiale, scattava il rastrellamento ad opera dei militi della GNR i quali fermarono, in località Covole nella zona dei Tretti, due uomini di ritorno dai lavori agricoli. Si trattava dei due più giovani fratelli Righele di S. Ulderico di Tretto (in tutto erano 5 fratelli). Malmenati e imprigionati, furono condotti a Velo d’Astico e uccisi il giorno 3 settembre 1944 in piazza S. Martino.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Annotazioni: Secondo Luca Valente i due fratelli Righele vennero fucilati nel pomeriggio del 3 settembre 1944.
Secondo Pierluigi Dossi i due Righele vennero fucilati alle ore 11 antimeridiane del 3 settembre 1944.

Scheda compilata da Piero Casentini
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-09-07 15:49:04

Vittime

Elenco vittime

1. Righele Dario di Duilio, nato a S. Ulderico di Tretto nel 1924.
2. Righele Mario di Duilio, nato a S. Ulderico di Tretto nel 1920.

Elenco vittime civili 2

1. Righele Dario di Duilio, nato a S. Ulderico di Tretto nel 1924.
2. Righele Mario di Duilio, nato a S. Ulderico di Tretto nel 1920.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


GNR della Strada

Tipo di reparto: Guardia Nazionale Repubblicana

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Emilio Spinetti

    Nome Emilio

    Cognome Spinetti

    Stato nominativo generico o non identificato emerso dalla documentazione

    Note responsabile Spinetti (vice comandante il Campo “Dux” di Velo d’Astico), Marinelli (comandante la scuola GNR della Strada), Rando (comandante il battaglione Allievi della scuola GNR della Strada) formarono il Tribunale che condannò a morte i due fratelli Righele.

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto GNR della Strada

  • Giuseppe Basso

    Nome Giuseppe

    Cognome Basso

    Stato nominativo generico o non identificato emerso dalla documentazione

    Note responsabile Delli Fraine, Berlato, Basso e altri ignoti catturarono i fratelli Righele.

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto GNR della Strada

  • ignoto Delli Fraine

    Nome ignoto

    Cognome Delli Fraine

    Stato nominativo generico o non identificato emerso dalla documentazione

    Note responsabile Delli Fraine, Berlato, Basso e altri ignoti catturarono i fratelli Righele.

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto GNR della Strada

  • ignoto Fuschi

    Nome ignoto

    Cognome Fuschi

    Stato nominativo generico o non identificato emerso dalla documentazione

    Note responsabile Fuschi e altri ignoti formarono il plotone d’esecuzione che eseguì materialmente la condanna a morte.

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto GNR della Strada

  • Lino Berlato

    Nome Lino

    Cognome Berlato

    Stato nominativo generico o non identificato emerso dalla documentazione

    Note responsabile Delli Fraine, Berlato, Basso e altri ignoti catturarono i fratelli Righele.

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto GNR della Strada

  • maggiore Rando

    Nome maggiore

    Cognome Rando

    Stato nominativo generico o non identificato emerso dalla documentazione

    Note responsabile Spinetti (vice comandante il Campo “Dux” di Velo d’Astico), Marinelli (comandante la scuola GNR della Strada), Rando (comandante il battaglione Allievi della scuola GNR della Strada) formarono il Tribunale che condannò a morte i due fratelli Righele.

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto GNR della Strada

  • Mario Marinelli

    Nome Mario

    Cognome Marinelli

    Stato nominativo generico o non identificato emerso dalla documentazione

    Note responsabile Spinetti (vice comandante il Campo “Dux” di Velo d’Astico), Marinelli (comandante la scuola GNR della Strada), Rando (comandante il battaglione Allievi della scuola GNR della Strada) formarono il Tribunale che condannò a morte i due fratelli Righele.

    Tipo di reparto fascista Guardia Nazionale Repubblicana

    Nome del reparto GNR della Strada

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a

    Tipo di memoria: lapide

    Descrizione: Vicino alla chiesa di Velo d’Astico è murata una lapide, corredata di due fotografie degli uomini assassinati, recante la seguente iscrizione: “Fratelli nella vita buona / fratelli nella morte / Mario e Davide Righele / di S. Ulderico di Tretto / qui / il 3.9.1944 / innocenti martiri della libertà / immolarono sotto piombo fascista la loro giovinezza / per dio e per la patria / monito alle genti / i velesi ricordano / pax et gloria”.

Bibliografia


Luca Valente, Una città occupata. Schio – val Leogra settembre 1943 – aprile 1945, vol. II, edizioni Menin, Schio, 2000; pp. 113-114.

Domenico Baron, Giovanni Cavion, Valerio Caroti, Remo Grendene, Emilio Trivellato (a cura di), Quaderni della Resistenza Schio, n. 2, Grafiche Marcolin, Schio, 1979; p. 76, 161, 243, 641.

Pierluigi Dossi, Rastrellamenti e rappresaglie nel Vicentino 1943-1945, in corso di stampa.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti