BELLAVISTA RADICONDOLI Radi 23.06.1944

(Siena - Toscana)

BELLAVISTA RADICONDOLI Radi 23.06.1944

BELLAVISTA RADICONDOLI Radi 23.06.1944
Descrizione

Località Bellavista, Radicondoli, Siena, Toscana

Data 23 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Attilio Radi venne catturato da militari tedeschi mentre stava lavorando al proprio podere e fucilato immediatamente sul luogo della cattura, quale rappresaglia di un’azione partigiana avvenuta a circa 200 metri di distanza. La località della morte è vicino a Belforte.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Scheda compilata da Giulietto Betti, Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-13 16:18:37

Vittime

Elenco vittime

Radi Attilio, nato il 05/03/1884 e residente a Radicondoli.

Elenco vittime civili 1

Radi Attilio.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Claudio Biscarini, “Usi obbedir tacendo”. I centocinquanta anni dall’Arma a Poggibonsi e dintorni, A. Sto. P., Associazione Storica Poggibonsese, Poggibonsi, 2010.
Ugo Jona (a cura di), Le rappresaglie nazifasciste sulle popolazioni toscane. Diario di diciassette mesi di sofferenze e di egoismi, ANFIM, Firenze-1992, Nuova Stamperia Parenti, Firenze, 1993.
Pier Giuseppe Martufi, La tavola del pane. Storia della 23^ Brigata Garibaldi Guido Boscaglia, ANPI, Siena, 1980.
Vittorio Meoni, Messaggi di Pietra. Immagini della Resistenza senese, NIE, Siena, 1993.

Sitografia


DHI Roma, La presenza militare tedesca in Italia 1943-1945.

Fonti archivistiche

Fonti

AS Siena, Gabinetto della Prefettura, Anno 1946. Atti della Commissione provinciale per i crimini di guerra.
CPI, 49/15
CSIT, AUSSME, N 1/11, b. 2132