BELLAVISTA RADICONDOLI Radi 23.06.1944

(Siena - Toscana)

BELLAVISTA RADICONDOLI Radi 23.06.1944

BELLAVISTA RADICONDOLI Radi 23.06.1944
Descrizione

Località Bellavista, Radicondoli, Siena, Toscana

Data 23 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini anziani 1

Descrizione: Attilio Radi venne catturato da militari tedeschi mentre stava lavorando al proprio podere e fucilato immediatamente sul luogo della cattura, quale rappresaglia di un’azione partigiana avvenuta a circa 200 metri di distanza. La località della morte è vicino a Belforte.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: rappresaglia
--> Per saperne di più sulle tipologie

Scheda compilata da Giulietto Betti, Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-02-13 16:18:37

Vittime

Elenco vittime

Radi Attilio, nato il 05/03/1884 e residente a Radicondoli.

Elenco vittime civili 1

Radi Attilio.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Claudio Biscarini, “Usi obbedir tacendo”. I centocinquanta anni dall’Arma a Poggibonsi e dintorni, A. Sto. P., Associazione Storica Poggibonsese, Poggibonsi, 2010.
Ugo Jona (a cura di), Le rappresaglie nazifasciste sulle popolazioni toscane. Diario di diciassette mesi di sofferenze e di egoismi, ANFIM, Firenze-1992, Nuova Stamperia Parenti, Firenze, 1993.
Pier Giuseppe Martufi, La tavola del pane. Storia della 23^ Brigata Garibaldi Guido Boscaglia, ANPI, Siena, 1980.
Vittorio Meoni, Messaggi di Pietra. Immagini della Resistenza senese, NIE, Siena, 1993.

Sitografia


DHI Roma, La presenza militare tedesca in Italia 1943-1945.

Fonti archivistiche

Fonti

AS Siena, Gabinetto della Prefettura, Anno 1946. Atti della Commissione provinciale per i crimini di guerra.
CPI, 49/15
CSIT, AUSSME, N 1/11, b. 2132