(Macerata - Marche)

Descrizione

Località Pievetorina, Pieve Torina, Macerata, Marche

Data 9 giugno 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Camilletti Emilio, partigiano del gruppo Capuzi, fu fatto prigioniero dopo uno scontro a fuoco e infine impiccato dai tedeschi ad un palo telegrafico nei pressi di Capriglia nel comune di Pieve Torina.

Modalità di uccisione: impiccagione

Tipo di massacro: ritirata

Scheda compilata da Chiara Donati
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-06-15 07:03:01

Vittime

Elenco vittime

Camilletti Emilio, n. ad Ancona il 24/10/1923, paternità Umberto, qualifica Partigiano caduto, btg. Capuzi (09/09/1943 - 9/09/1944), riconosciutagli il 21/05/1946 ad Ancona.

Elenco vittime partigiani 1

Camilletti Emilio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centrale dello Stato, Fondo Ricompart - Ufficio per il servizio riconoscimento qualifiche e per le ricompense ai partigiani, Marche, schedario e pratica n. 4891, trasmessa al Ministero della Marina di Roma 02/07/1959.
Archivio Istituto per la Storia della Resistenza e dell\'Età Contemporanea di Macerata, fondo ANPI di Macerata, serie Comuni della Provincia, “Pievetorina 1984”, b. 3, f. 28.
Archivio Istituto per la Storia della Resistenza e dell\'Età Contemporanea di Macerata, fondo ANPI di Macerata, serie Resistenza, fascismo, guerra, RSI, “Caduti partigiani e civili 1943-1991”, b. 9, f. 94.
Archivio dell\'Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell\'Esercito, N 1/11, b. 2132.