Villa del Conte, 29.4.1945

(Padova - Veneto)

Villa del Conte, 29.4.1945

Villa del Conte, 29.4.1945
Descrizione

Località Villa del Conte, Villa del Conte, Padova, Veneto

Data 29 aprile 1945

Matrice strage Nazista

Numero vittime 6

Numero vittime uomini 3

Numero vittime uomini ragazzi 1

Numero vittime uomini adulti 2

Numero vittime donne 3

Numero vittime donne anziane 1

Numero vittime donne senza informazioni 2

Descrizione: Il 29 aprile 1945 una colonna tedesca in ritirata a nord di Padova (probabilmente diversa da quella che compie l’eccidio di Castel di Godego), da Marsango (Padova) giunge a Villa del Conte. Qui vengono attaccati dai partigiani che però devono presto ritirarsi. Graziano Anselmi, ferito, trova rifugio in casa Fasolo, in via Sega, ma viene raggiunto e ucciso insieme a quattro componenti della famiglia, Gino, Germana, Ilaria e Angela Vaccese. In seguito viene trucidato anche il giovane Alvaro Cachero.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Tipo di massacro: ritirata

Annotazioni: Non è chiaro se questo episodio sia da correlare con l’eccidio perpetrato lo stesso giorno tra San Giorgio in Bosco (Padova) e Castello di Godego (Treviso) (cfr. shceda “San Martino di Lupari, 29.4.1945”). Le fonti non concordano sul percorso della colonna tedesca responsabile delle uccisioni in via Sega.

Scheda compilata da Adriano Mansi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-26 15:49:22

Vittime

Elenco vittime

1. Anselmi Graziano, nato a Villa del Conte (Padova) l’8/8/1927;
2. Cachero Alvaro, nato a Villa del Conte (Padova) il 15/6/1930;
3. Fasolo Germana;
4. Fasolo Gino, nato a Saccolongo (Padova) il 24/11/1909;
5. Fasolo Ilaria;
6. Vaccese Fasolo Angela, nata a Saccolongo (Padova) il 7/12/1884.

Elenco vittime civili 1

Cachero Alvaro, nato a Villa del Conte (Padova) il 15/6/1930;

Elenco vittime partigiani 1

Anselmi Graziano, nato a Villa del Conte (Padova) l’8/8/1927

Elenco vittime indefinite 4

1. Fasolo Germana;
2. Fasolo Gino, nato a Saccolongo (Padova) il 24/11/1909;
3. Fasolo Ilaria;
4. Vaccese Fasolo Angela, nata a Saccolongo (Padova) il 7/12/1884.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto Non precisato

Tipo di reparto: Non identificati

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Cimitero di Villa del Conte (Padova)

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Cimitero di Villa del Conte (Padova)

    Descrizione: Le vittime di questo episodio, insieme ad altre, sono ricordate da una lapide nel cimitero di Villa del Conte (Padova).

Bibliografia


Egidio Ceccato, Il sangue e la memoria. Le stragi di Santa Giustina in Colle, San Giorgio in Bosco, Villa del Conte, San Martino di Lupari e Castello di Godego (27-29 aprile 1945) tra storia e suggestioni paesane, Cierre, Sommacampagna, 2005, pp. 34-35;

Egidio Ceccato, Resistenza e normalizzazione nell'Alta Padovana. Il caso Verzotto, le stragi naziste, epurazione ed amnistie, la crociata anticomunista, Centro studi Ettore Luccini, Padova, 1999, pp. 259; 265-266.

Sitografia


http://www.centrostudifeltrin.it/ElencoCaduti.aspx.

Fonti archivistiche

Fonti