Valnogaredo, 11.11.1944

(Padova - Veneto)

Valnogaredo, 11.11.1944

Valnogaredo, 11.11.1944
Descrizione

Località Valnogaredo, Cinto Euganeo, Padova, Veneto

Data 11 novembre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 7

Numero vittime uomini 7

Numero vittime uomini adulti 7

Descrizione: L’11 novembre 1944 sette detenuti del carcere di Este, rastrellati nella zona di Faedo di Cinto Eguaneo (Padova) il 6 novembre 1944, vengono prelevati e portati a Valnogaredo (Cinto Euganeo) dove vengono fucilati. Si tratta di Dimitrei Artemod, Giuseppe Bettero, Ubaldo Busatto, Eugenio Carli, Amedeo Mattiolo, Vandino Muraro e Luigi Palle. Contestualmente vengono bruciate una casa e la attigua stalla dove erano state trovate delle armi.

Modalità di uccisione: fucilazione

Violenze connesse: incendio di abitazione

Tipo di massacro: rappresaglia

Estremi e note penali: Procura militare di Padova, n° registro generale 846/98/RGNR.

Annotazioni: Il parroco di Valnogaredo, a differenza di Gentile, colloca l’episodio al 2 novembre 1944 (invece dell’11 novembre); l’elenco dei caduti del battaglione “Garbellotto” colloca le fucilazioni all’8 novembre 1944. Il nome del russo ucciso è probabilmente errato o italianizzato.

Scheda compilata da Adriano Mansi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-26 14:44:59

Vittime

Elenco vittime

1. Artemod Dimitrei, nato in URSS nel 1918;
2. Bettero Giuseppe, nato a Verona il 18/4/1922;
3. Busatto Ubaldo, nato a Padova il 14/7/1915;
4. Carli Eugenio, nato a Cinto Eugenao (Padova) il 30/8/1896;
5. Mattiolo Amedeo, nato a Poiana Maggiore (Vicenza) il 14/9/1911;
6. Muraro Vandino, nato a S. Pietro Viminario (Padova) il 26/6/1920;
7. Palle Luigi, nato a Roveredo di Guà (Verona) il 30/1/1925.

Elenco vittime partigiani 7

1. Artemod Dimitrei, nato in URSS nel 1918;
2. Bettero Giuseppe, nato a Verona il 18/4/1922;
3. Busatto Ubaldo, nato a Padova il 14/7/1915;
4. Carli Eugenio, nato a Cinto Eugenao (Padova) il 30/8/1896;
5. Mattiolo Amedeo, nato a Poiana Maggiore (Vicenza) il 14/9/1911;
6. Muraro Vandino, nato a S. Pietro Viminario (Padova) il 26/6/1920;
7. Palle Luigi, nato a Roveredo di Guà (Verona) il 30/1/1925.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto Non precisato

Tipo di reparto: Non identificati

Elenco persone responsabili o presunte responsabili


  • Alfons Mutzenhardt

    Nome Alfons

    Cognome Mutzenhardt

    Note responsabile Responsabilità solo ipotizzabili sulla base delle testimonianze riportate dalle fonti.

    Note procedimento Procura militare di Padova, n° registro generale 846/98/RGNR.

    Nome del reparto nazista Non identificati

    Nome del reparto Reparto Non precisato

  • Johann Heggenbart

    Nome Johann

    Cognome Heggenbart

    Note responsabile Responsabilità solo ipotizzabili sulla base delle testimonianze riportate dalle fonti.

    Note procedimento Procura militare di Padova, n° registro generale 846/98/RGNR.

    Nome del reparto nazista Non identificati

    Nome del reparto Reparto Non precisato

  • Wilhelm Lembcke

    Nome Wilhelm

    Cognome Lembcke

    Note responsabile Responsabilità solo ipotizzabili sulla base delle testimonianze riportate dalle fonti.

    Note procedimento Procura militare di Padova, n° registro generale 846/98/RGNR.

    Nome del reparto nazista Wehrmacht

    Nome del reparto Kommando Este

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Chiesa di Valnogaredo (Padova); cimitero di Monselice (Padova).

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Chiesa di Valnogaredo (Padova); cimitero di Monselice (Padova).

    Descrizione: L’episodio è ricordato da una lapide posta presso la chiesa di Valnogaredo (Padova). Vandino Muraro è ricordato anche in una lapide nel cimitero di Monselice (Padova).

  • monumento a San Pietro Viminario (Padova)

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: San Pietro Viminario (Padova)

    Descrizione: Vandino Muraro è ricordato anche nel monumento ai caduti di San Pietro Viminario (Padova).

  • onorificenza alla persona a

    Tipo di memoria: onorificenza alla persona

    Descrizione: Medaglia d’Argento al VM per Vandino Muraro.

Bibliografia


Argentino Albori (a cura di), Riservato al duce: notiziari della Guardia Nazionale Repubblicana. Padova e provincia, Promodis Italia, Brescia, 1996, p. 89;

Pierantonio Gios, Guerra e Resistenza: le relazioni dei parroci della Provincia di Padova, Pliniana, Selci-Lama (PG), 2007, p. 532;

Pierantonio Gios, Resistenza, parrocchia e società nella diocesi di Padova: 1943-1945, Marsilio, Venezia, 1981, p. 280;

Francesco Selmin, La Resistenza tra Adige e Colli Euganei, Cierre, Sommacampagna, 2005, pp. 59-60.

Sitografia


Database Gentile;
http://www.centrostudifeltrin.it/ElencoCaduti.aspx.

Fonti archivistiche

Fonti

ACASREC, Sez. I, b. 22, fasc. 1.5, 6/10/1945. Elenco nominativo patrioti caduti del X battaglione “Garbellotto” della divisione Garibaldi “Padova”;

AUSSME, N 1/11, b.2131.