MACCHIA DELL’ACQUERINO PITEGLIO 25.09.1944

(Pistoia - Toscana)

MACCHIA DELL’ACQUERINO PITEGLIO 25.09.1944

MACCHIA DELL’ACQUERINO PITEGLIO 25.09.1944
Descrizione

Località Macchia dell'Acquerino, Piteglio, Pistoia, Toscana

Data 25 settembre 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 2

Numero vittime donne 2

Numero vittime donne adulte 2

Descrizione: L’area era sotto ordine di sfollamento ed erano in corso vari eccidi. Luisa Biagi e Giulia Giovannini erano state rastrellate e adibite alla corvè di cucina presso il comando tedesco posto alla Macchia dell’Acquerino.
Tuttavia decisero di fuggire per timore di essere uccise.
La loro fuga però duro poco in quanto vennero subito riprese e ricondotte al comando. Lì furono oggetto di ripetuti stupri da parte dei tedeschi e dei fascisti. Il 25 settembre vennero uccise e i loro corpi mutilati e gettati in una latrina e su un mucchio di letame.

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Violenze connesse: stupro

Tipo di massacro: violenze di genere

Annotazioni: In fonti AUSSME e CPI viene riportata la data del 20 settembre.

Scheda compilata da Marco Conti
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-04-26 04:46:18

Vittime

Elenco vittime

Biagi Luisa, nata il 09/03/1922. Residente a Piteglio in locaalità Calamecca.
Giovannini Giulia, nata il 27/07/1916. Residente a Piteglio in località Calamecca.

Elenco vittime civili 2

Biagi Luisa.
Giovannini Giulia.

Responsabili o presunti responsabili
Memorie

Memorie legate a questa strage

  • lapide a Piteglio, Calamecca

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Piteglio, Calamecca

    Descrizione: Lapide posta nell’abitato di Calamecca dove vengono riportati i loro nomi insieme a quelli di altri paesani uccisi nei dintorni.

Bibliografia


Gian Paolo Balli, Un normale settembre di guerra, CRT, Pistoia, 2002, pp. 31-33.
Roberto Daghini, Il Cammino per la libertà. Podestà, Commissari, Resistenza, Liberazione e CLN nei Comuni della provincia di Pistoia (1926-1946), Daghini, Pistoia, 2013, p. 277.

Sitografia


www.istitutostoricoresistenza.it
www.regione.toscana.it/storiaememoriedel900

Fonti archivistiche

Fonti

CPI, 49/15.
CSIT, AUSSME, N 1/11, b. 2132.