LA CALLA QUARRATA 12.08.1944

(Pistoia - Toscana)

LA CALLA QUARRATA 12.08.1944

LA CALLA QUARRATA 12.08.1944
Descrizione

Località La Calla, Quarrata, Pistoia, Toscana

Data 12 agosto 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Nel pomeriggio del 12 agosto 1944 a Montemagno di Tizzana fu vista passare una camionetta con un italiano in mezzo ai tedeschi diretta verso località La Calla dove c’era una cava di pietra serena. Poco dopo furono uditi degli spari ma nessuno osò andare a vedere che cosa fosse successo. Il giorno dopo un biglietto anonimo avvertì il parroco don Leonello Leoncini che il cadavere del giovane fucilato era in fondo al bosco presso la cava. Il parroco affermò che si trattava del diciottenne Carlo Bernardoni, partigiano. Venne seppellito a Montemagno, ma il 18 settembre fu esumato e riconosciuto dai familiari e portato successivamente nel suo Paese natio di Montese in provincia di Modena.

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da MARCO CONTI
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-06-03 08:53:37

Vittime

Elenco vittime

Bernardoni Carlo, di anni 18. Nato a Montese (Modena).

Elenco vittime partigiani 1

Bernardoni Carlo.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Memorie
Bibliografia


Gerardo Bianchi, Per non dimenticare. Pistoia: dal 25 luglio alla Carta costituzionale. Fatti, cronache, commenti, CRT, Pistoia, 1997, pp. 58-61.
Roberto Daghini, Il Cammino per la libertà. Podestà, Commissari, Resistenza, Liberazione e CLN nei Comuni della provincia di Pistoia (1926-1946), Daghini, Pistoia, 2013, p. 303.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti