GRUARO, 09.12.1944

(Venezia - Veneto)

GRUARO, 09.12.1944

GRUARO, 09.12.1944
Descrizione

Località Gruaro, Gruaro, Venezia, Veneto

Data 9 dicembre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Scrive Aldo Mori: «Il 9 dicembre anche la zona di Gruaro e di Teglio Veneto fu investita dai rastrellamenti, durante uno dei quali il battaglione Learco ebbe il suo primo morto in Egidio Del Ben (Tempesta). Mario Drigo (Leone) ci racconta come avvenne il fatto: Egidio era un coraggioso; disarmava i tedeschi senza pensarci due volte, con incredibile risolutezza. Noi eravamo nascosti in un fienile che dava sulla piazza. Arrivarono le SS italiane: erano in molte, forse una trentina. Il nostro compagno, non volendo cedere le armi, si riparò nella sala del cinema, presso il municipio. Vi si chiuse dentro. Spararono sulla porta. Rimase ferito. Egli venne trascinato in piazza, ormai agonizzante – aveva riportato delle ferite al ventre –. Gli diedero il colpo di grazia. Lo lasciarono sulla piazza. Io coprii Tempesta col mio cappotto, con il quale venne sepolto. Qualcuno sostiene che il partigiano al momento di essere fucilato abbia gridato: “A morte il fascismo! Viva l’Italia libera!”».
Mori riferisce che nel numero 9, datato 22 luglio 1945, de «La Voce del Popolo», settimanale della Federazione comunista di Venezia, si legge: «Invitato a deporre le armi, come avevano fatto dei suoi compagni di lotta, preferiva combattere da solo. Scontratosi con fascisti delle brigate nere combatté da solo contro forze soverchianti. Crivellato di colpi di mitra cadeva vicino al municipio di Gruaro».
Secondo altre testimonianze raccolte dal Mori, Dal Ben fu «catturato e fucilato sulla piazza del paese». La figlia dei gestori del bar della piazza di fronte al municipio, Dirce Toneatti, raccontò che fu preso in un orto perché non voleva consegnare le armi. La moglie dell’oste Barbui, Carlotta Melacini, rimasta ferita nella sparatoria nel bar, mentre altri partigiani scappavano, raccontò di aver visto Dal Ben catturato con le mani alzate. Il testimone Evelino Anese riferì che Dal Ben, entrato nel bar, cercò di scappare nel cortile perché un fascista si era accorto che aveva una pistola sotto la giacca, e poi si rifugiò nel cinema. Ferito da una raffica sarebbe stato finito con un colpo di pistola in fronte.

Modalità di uccisione: INDEFINITA

Tipo di massacro: rastrellamento

Scheda compilata da UGO PERISSINOTTO.
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-24 11:21:57

Vittime

Elenco vittime

Dal Ben Egidio, nato a Cintello di Teglio Veneto il 23 marzo 1926, contadino, partigiano del battaglione garibaldino «Learco», Brigata «A. Iberati» della Ippolito Nievo B, con il nome di battaglia di «Tempesta», ucciso a Gruaro il 9 dicembre 1944.

Elenco vittime partigiani 1

Dal Ben Egidio

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


SS italiane reparto non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • luogo della memoria a Gruaro

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Gruaro

    Descrizione: La piazza principale di Gruaro è dedicata alla memoria del partigiano ucciso.

  • lapide a Gruaro, municipio

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Gruaro, municipio

    Descrizione: Lapide dedicata alla vittima e agli altri quattro gruaresi caduti nella lotta di liberazione, apposta sulla facciata del municipio di Gruaro nel 45º anniversario della morte. In precedenza un’altra lapide era stata infissa dai compagni di battaglione, a guerra finita, sul muro di un edificio a fianco del municipio.

Bibliografia


Aldo Mori, La resistenza nel mondo contadino. La lotta di liberazione nel Portogruarese, Del Bianco, Udine 1977 (nuova edizione, con ampia rassegna bibliografica, Nuova Dimensione, Portogruaro 2007).
«Gruaro oggi», speciale sulla resistenza, 1989.

Sitografia


Fonti archivistiche

Fonti