San Salvaro, 15.9.1944

(Padova - Veneto)

San Salvaro, 15.9.1944

San Salvaro, 15.9.1944
Descrizione

Località San Salvaro, Urbana, Padova, Veneto

Data 15 settembre 1944

Matrice strage Nazifascista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Descrizione: Il 15 settembre 1944 SS tedesche e Brigate nere effettuano un rastrellamento ad Urbana (Padova), concentrandosi sull’abitazione di Giuseppe Meneghello, sospettato di fornire aiuto ai partigiani. Dopo aver saccheggiato la casa arrestano tutti i componenti della famiglia: uno viene deportato in Germania ma riesce a fuggire durante il viaggio, mentre uno dei figli di Giuseppe, Benito, viene ucciso in un tentativo di fuga. Nel corso dello stesso rastrellamento vengono arrestate e deportate anche altre persone.

Modalità di uccisione: uccisione con armi da fuoco

Violenze connesse: deportazione della popolazione,furto e-o saccheggio

Tipo di massacro: rastrellamento

Annotazioni: Il parroco di Urbana sostiene, a differenza delle altre fonti, che il nome di battesimo della vittima sarebbe Giovanni, invece di Benito. Inoltre secondo Selmin, l’episodio risalirebbe al 14 settembre 1944, a poche ore dalle esecuzioni di Casale di Scodosia (cfr. scheda “Casale di Scodosia, 14.9.1944”).

Scheda compilata da Adriano Mansi
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2016-03-31 20:47:26

Vittime

Elenco vittime

Meneghello Benito, nato a San Salvaro di Urbana (Padova) il 15/6/1927.

Elenco vittime indefinite 1

Meneghello Benito, nato a San Salvaro di Urbana (Padova) il 15/6/1927.

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


Reparto tedesco SS non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Brigata nera reparto imprecisato

Tipo di reparto: Brigata Nera

Memorie
Bibliografia


Pierantonio Gios, Guerra e Resistenza: le relazioni dei parroci della Provincia di Padova, Pliniana, Selci-Lama (PG), 2007, p. 523;

Pierantonio Gios, Resistenza, parrocchia e società nella diocesi di Padova: 1943-1945, Marsilio, Venezia, 1981, p. 178;

Francesco Selmin, La Resistenza tra Adige e Colli Euganei, Cierre, Sommacampagna, 2005, p. 39.

Sitografia


Database Gentile;
http://www.centrostudifeltrin.it/ElencoCaduti.aspx.

Fonti archivistiche

Fonti

ACASREC, Sez. I, b. 15, fasc. 8, La Resistenza a Montangnana;

AUSSME, N 1/11, b.2131.