MEOLO, 23.09.1944

(Venezia - Veneto)

MEOLO, 23.09.1944

MEOLO, 23.09.1944
Descrizione

Località Meolo, Meolo, Venezia, Veneto

Data 23 settembre 1944

Matrice strage Nazista

Numero vittime 1

Numero vittime uomini 1

Numero vittime uomini adulti 1

Descrizione: Come si legge nel sito dell’Anpi: «Il 1° novembre del 1943 il giovane meccanico era entrato a far parte della Resistenza veneta col nome di battaglia di “Alfredo” ed era diventato partigiano del “Battaglione azzurro”. L’incarico di “Alfredo” era soprattutto quello di procurare armi per la formazioni e, come avrebbe poi testimoniato Erminio Zanin, che col nome di battaglia di “Turma” era il comandante di Tansillo Drigo, nel maggio del 1944 i suoi uomini “si infiltrarono nelle squadre degli operai addetti allo scarico e carico delle merci alla stazione ferroviaria di Meolo, avendo così la possibilità di sottrarre ai tedeschi materiale esplosivo e varie munizioni”.Proseguendo nel suo racconto, Zanin ricorda pure “che nello stesso periodo venivano pure asportati a soldati repubblichini, accantonati nell’agenzia dell’ing. Dreina, fucili e pistole. In tutte queste manovre pericolosissime, un nostro uomo (Drigo Alfredo) fu fucilato immediatamente dalla SS tedesca nel piazzale della stazione stessa”.
Drigo il 23 settembre 1944 fu sorpreso a tarda sera dai soldati tedeschi di guardia ad un treno in sosta vicino ad un carro merci, dalla parte opposta rispetto alla stazione verso la campagna. I suoi tentativi di far apparire casuale la sua presenza nel luogo vennero vanificati dal ritrovamento da parte dei militari di un mitra nascosto tra i binari. Condotto in stazione, Drigo venne picchiato brutalmente anche con il calcio dei fucili e la sua posizione era talmente compromessa da rendere inutile un tentativo di mediazione da parte del capostazione la cui moglie parlava tedesco. Con le labbra spaccate ed il viso gonfio, venne condotto su un piano caricatore e fucilato alla presenza di un ferroviere italiano costretto ad illuminare la scena

Modalità di uccisione: fucilazione

Tipo di massacro: punitivo

Scheda compilata da UGO PERISSINOTTO E SANDRA SAVOGIN.
Scarica la scheda in formato .pdf
Le schede monografiche in formato .pdf sono coperte da diritto d'autore.
Ogni uso improprio o non consentito è punibile ai sensi di legge

Ultimo aggiornamento dei dati: 2015-12-22 22:36:23

Vittime

Elenco vittime

Tansillo Drigo, meccanico, nato a Meolo (Venezia) il 2 ottobre 1923, partigiano del Battaglione Azzurro di Meolo, fucilato da tedeschi a Meolo il 23 settembre 1944.

Elenco vittime partigiani 1

Tansillo Drigo

Responsabili o presunti responsabili

Elenco reparti responsabili


SS reparto non precisato

Tipo di reparto: Waffen-SS

Memorie

Memorie legate a questa strage

  • luogo della memoria a Meolo

    Tipo di memoria: luogo della memoria

    Ubicazione: Meolo

    Descrizione: La piazza della stazione di Meolo è dedicata alla vittima.

  • lapide a Meolo

    Tipo di memoria: lapide

    Ubicazione: Meolo

    Descrizione: Una targa posta nel piazzale della stazione negli anni Settanta fu successivamente rimossa da ignoti.

  • Click here to learn more

    Tipo di memoria: monumento

    Ubicazione: Quarto d\'Altino, viale della Resistenza

    Descrizione: Il suo nome è inserito nel Monumento ai Caduti della Resistenza edificato nel viale della Resistenza a Quarto D’Altino

Bibliografia


Memorie del tempo di guerra, testimonianze a cura del Centro di Documentazione “G. Pavanello” ciclostilato.
La Resistenza continua, pubblicazione a cura dell’Amministrazione Comunale di Meolo, aprile 1976.
Sandra Savogin, Rialzare la testa. La lotta di Liberazione a Marcon, Meolo e San Michele del Quarto (1943-1945), Iveser - Nuova Dimensione, Portogruaro, 2013.

Sitografia


http://www.anpi.it/donne-e-uomini/tansillo-drigo/

Fonti archivistiche

Fonti

Archivio Centro Documentazione «Giuseppe Pavanello» Meolo (documentazione archivistica e raccolta di fonti orali sui caduti della Resistenza locale).
Archivio dell’Istituto veneto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea Sez. I, b. 10, fasc. Piazza Venezia e zona Venezia-Mestre, Relazione battaglione Azzurro di Meolo e Attività svolta dalla brigata garibaldina di Meolo (batt. Azzurro)